Web — 26 marzo 2013 15:26

A 15 anni inventa l’app Summly e diventa milionario. Yahoo la compra e gli offre un lavoro. Ecco come funziona

Di

Nick D’Aloisio, studente londinese di appena 15 anni, grazie alla sua Summly è riuscito ad entrare nella classifica dei teenager più famosi e ricchi (anche se i quattrini per ora sono gestiti da mamma e papà) del momento. Summly è una App per smartphone che riesce a raggruppare le notizie più importanti, in soli 400 caratteri.

A dir la verità, Summly prima si chiamava Trimit ed ha aiutato il giovane D’Aloisio a risolvere i suoi problemi con gli esami di storia. L’esigenza di sintetizzare e catalogare le troppe informazioni presenti su Google è alla base dell’applicazione del giovane teenager che, fin da subito, ha lavorato al suo algoritmo per riassumere i contenuti principali. La nuova App fu subito finanziata dal miliardario Li-Ka shing che investì ben 250 mila dollari e sostenuta da celebrità del calibro di Yoko Ono e Wendy Murdoch. Bel colpaccio per Yahoo! che ne acquisirà la tecnologia destinando il suo utilizzo a tutti gli utenti che desiderano essere informati mentre sono in movimento.

E per il precoce Nick D’Aloisio che futuro si prospetta?
Per ora finirà gli studi presso il King’s College poi avrà l’occasione di lavorare a Londra negli uffici della grande azienda che gli ha permesso di guadagnare ben 30 milioni di dollari. Il ragazzo sembra non dare troppa importanza a quello che è riuscito a fare, la sua unica preoccupazione è poter finalmente comperare un nuovo paio di Nike.

Potrebbero interessarti anche:

Mamma sbaglia a scrivere su Facebook. I carabinieri le invadono la casa di notte
Facebook: il diario fallisce. Il social network cambia ancora, ecco come...
Arriva "The Bat", il mouse volante che ci farà stare meglio. Ecco perchè averlo
Fammi vedere il pene per beneficenza. Le foto di Cock in a Sock che fanno impazzire i social
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*