Dal mondo — 1 aprile 2013 21:05

Altro che Pesce d’Aprile: 5 eventi dell’1 Aprile che hanno cambiato per sempre la storia

Di

Si, è vero. Le nuvole hanno offuscato la Pasquetta che a sua volta ha offuscato il giorno del Pesce d’Aprile, la ricorrenza più inutile e idiota che il mondo possa salutare. E così, dopo aver sentito quei burloni di Google che promettevano di chiudere Youtube e aver sorriso all’ennesimo scherzo del vostro amico sfigato che fingeva – di nuovo – un malore, arriviamo noi che portiamo – strano ma vero – un pò di serietà sul finire del giorno. Perchè sarà anche vero che molte delle cose dette oggi perdono di valore ma è altrettanto vero che non tutti hanno passato la giornata a fare scherzi e a mangiare colomba. Per esempio c’è chi ha deciso di cambiare il mondo.
Ecco 5 eventi accaduti il primo di Aprile che hanno letteralmente segnato la storia. E non è uno scherzo.

1 – il Primo Aprile del 1948, alcuni studiosi spiegano nero su bianco come è nato tutto l’universo. In un saggio sull”origine degli elementi chimici” pubblicato sulla rivista Physical Rewiev si accenna per la prima volta al Big Bang, l’origine di tutto.

2 – una certa società chiamata Apple decide di fare un solido investimento e di puntare su una sorta di computer preistorico: una scatola di legno dal peso di 4 Kg. Se oggi avete uno smartphone con cui stracciare gli amici a Ruzzle è anche per merito di quel 1° Aprile del 1976.

3 – Il primo Aprile del 2001 i Paesi Bassi si mostrano più “alti” di molti altri stati e diventano il primo paese a legalizzare il matrimonio tra omosessuali. Oggi, dodici anni dopo, in Italia si prendono ancora a pugni due uomini che si tengono per mano…

4 – Un anno dopo, nel 2002, viene legalizzata anche l’eutanasia. A far partire tutto, due anni prima, era stato ancora una volta lo stato dei Paesi Bassi. Ok, ok, siete troppo avanti!

5 – Primo e unico fallimento dei Simpson nella storia. Per celebrare il ventennale, nel 2009, vengono stampati un miliardo di francobolli di Homer, Marge, Maggie, Lisa e Burt. Risultato? Se ne vende meno di un terza e la società produttrice brucia 1,2 miliardi di dollari. Doh!

Bene. Vi sembra ancora un giorno idiota?…ASPETTATE! Credo di avere un malore!!! Aiuto!

Potrebbero interessarti anche:

Medicina choc: Thai non dorme da 39 anni dopo una febbre. Emma muore se dorme, ha la “maledizione di...
Palla di fuoco nei cieli del Sud Italia, migliaia di segnalazioni. Torna la paura meteorite
Mostro di Brooklyn: cominciano a spuntare le prime ipotesi sulla strana creatura ritrovata
Morire per un assorbente interno. Natasha e lo choc tossico da tampone
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*