Musica — 4 maggio 2013 18:17

Amici “brucia” anche Verdiana. Esce l’album “Lontano dagli occhi”, tra polemiche e misteri

Di

Se Amici di Maria De Filippi fosse una malattia, non c’è dubbio, sarebbe eiaculazione precoce. Il talent di Canale 5, quest’anno, brucia le tappe. Tutto è troppo presto, anticipato, di fretta: dalle registrazioni (praticamente ci sono già le puntate da qui a un mese) ai dischi in uscita. I ragazzi, ancor prima di abbandonare la scuola, hanno già un album nei negozi di dischi. E’ toccato Moreno, già negli scaffali con il suo “Stecca” e ora tocca pure a Verdiana, pronta a presentare “Lontano dagli occhi“. Non c’è dubbio che si tratta di una strategia furbissima: insomma, quale promozione migliore se non quella del sabato sera da 5 milioni? Quale miglior momento per battere il ferro se non ora, quando è caldo? Il problema è che i soliti mal pensanti (anche se a pensar male, spesso non si sbaglia mai) si sono già scatenati sui forum e i blog con commenti al vetriolo: “è sempre più palese che chi rimane fino in fondo è quello che ha già l’ album pronto, più o meno bravo che sia“, “Ormai è diventato veramente un gioco tra tv, talent e case discografiche“.

LEGGI ANCHE: ESCE “STECCA”, L’ALBUM DEL RAPPER CHE HA BATTUTO EMIS KILLA. TUTTO SUL DISCO.

Ma “Lontano dagli occhi” è già bello che inciso e Veridiana, dopo una partecipazione a Sanremo Giovani e diversi tentativi ad Amici, è pronta a coronare il suo sogno di diventare una cantante professionista. La cosa strana del disco non è l’effetto strafiga della foto in copertina (a quello ormai ci siamo abituati) piuttosto la mancanza del brano presentato ad Amici, “Danza immobile”, un brano che di fatto avrebbe fatto bene al disco, non fosse altro che per rimpolpare la povera tracklist composta solo da sette tracce (1. Lontano dagli occhi, 2. E tu, 3. Ma che giornata nera. 4. E adesso, 5. Il 3 settembre, 6. Addio non lo so dire. 7. Un ricordo tra la gente).
Alla base di tutto, probabilmente, ci sono delle strategie basate su diritti commerciali. “Danza immobile”, infatti, è contenuta nella compilation di Amici, una casa discografica differente dalla Carosello Records, la major di Verdiana. Beh, forse major è anche troppo…

Un’altra stranezza è infatti proprio nella produzione dell’album. Solitamente, la storia ci insegna, sono sempre le grandi major di stampo internazionale (Sony, Universal) ad accaparrarsi i cantanti più forti di Amici. Stavolta però, per Verdiana si è fatta avanti un’etichetta indipendente, di stampo per lo più nazionale: La Carosello Records, tra l’altro è la stessa etichetta del coach della ragazza, Michael Bosè. Un nome non altisonante a cui però si deve il lancio degli allora sconosciuti Emis Killa e Nesli.
Cosa ci riserverà l’album e cosa c’è nel futuro di Verdiana? Secondo me, un secondo posto ad Amici.

Potrebbero interessarti anche:

Tiziano Ferro: ricovero d'urgenza nella notte a Madrid
Sacerdoti pop: “Tiziano Ferro inneggia al male!”. La predica di Don Marra e il messaggio satanista d...
Classifica Fimi: Moreno ritorna in vetta e sale di 40 posizioni. Ritorna Little Tony. Il paese in cu...
Dear Jack, il video di "Domani è un altro film" e la vittoria in classifica su Moreno. Il ...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Un commentu su “Amici “brucia” anche Verdiana. Esce l’album “Lontano dagli occhi”, tra polemiche e misteri

  1. Ehi on said:

    Anche Emma fece e registró il disco mentre era ancor nella scuola…le case discografiche hanno preferito moreno perchè il rap va di moda…ad ogni modo Verdiana ha una voce meravigliosa e meritava tutto questo anni fa…in giro ci sono cani e porci ogni tanto ci vuole della vera musica…sono cmq d’accordo che sia tutto il giro studiato e organizzato a tavolino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*