Tv — 10 settembre 2013 12:44

Amici, le novità della nuova edizione: il daytime nel 2014 a causa de “Il Segreto”

Di

Amici ritorna con la sue edizione numero… numero… va beh, sono troppe. L’ennesima. Un’edizione che partirà tra quasi due mesi ma di cui sono già disponibili alcune anticipazioni postate quest’oggi dai colleghi di TvBlog.
Cominciamo con la data di partenza prevista per sabato 23 Novembre.  A ridosso del Natale si comincerà con la formazione della classe e nelle prime puntate “speciali” si selezioneranno i ballerini delle dance crew (massimo 4 componenti a gruppo) e gli aspiranti dj. In un primo momento si pensava a Gabry Ponte come tutor di questa categoria ma, in realtà, il dj produttore tornerà solo nel serale, in veste di giudice, insieme ai confermati Ferilli e Argentero.

E a proposito del serale: la partenza è fissata per la prossima primavera, qualcuno parla di un ritorno alla domenica ma molto probabilmente resterà fisso al sabato considerate le ottime performance registrate e le soddisfazioni di Pubblitalia. Giuliano Peparini sarà ancora il direttore artistico ma parteciperà fin dal day time dove – di fatto – non vedo come possa essere fondamentale la sua presenza.
Il daytime comincerà solo nel 2014 perché fino a Natale Canale 5 si tiene ben stretto il suo appuntamento quotidiano con la soap “Il segreto”, un successone della stagione.
Passiamo ai prof: confermati, per l’ennesima volta, Garrison, Celentano, Zerbi e De Michele (vi prego, basta!) mentre i posti di Cannito e Mara Maionchi vengono occupati da tali Klaus Bonoldi e Carlo di Francesco.

Potrebbero interessarti anche:

Miriana Trevisan, la mafia e la vita sotto scorta. Cosa c'entrano assieme?
Anticipazioni The Voice, 4° puntata: ultime audizioni per scegliere le 64 voci in gara. Lo show trio...
Baywatch, 25 anni dopo: il video dei personaggi che si incontrano. Ecco come sono cambiati
Rissa a Uomini e Donne: botte "fashion" tra i tronisti Aldo e Tommaso
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*