Dal mondo — 28 novembre 2012 16:05

Australia: mare rosso sangue di notte si illumina. Ecco perchè

Di

SIDNEY: onde rosso sangue stamattina si sono abbattute sulle coste australiane. Roba da 7 piaghe di Egitto, scenari da apocalisse, una bellezza inquietante – certo – ma pur sempre meravigliosa. La natura, quando vuole, sa essere spettacolare e assurda allo stesso tempo, e il mare cristallino che diventa scarlatto ne è un esempio lampante. La “colpa”, se così possiamo dire, è della Noctiluna Scintillans, un nome che sembra uscito da un libro di Harry Potter ma che, in realtà, identifica un organismo a metà tra un alga e un essere animale.
La fioritura di questa alga, e badate bene non è la prima volta che succede, rende l’acqua di un color rosso intenso, almeno di giorno. L’effetto in notturna infatti, è ancora più spettacolare, perché l’alga – che ha il dono della bioluminescenza – si illumina.

L’alga non sarebbe pericolosa per l’uomo (puzza di pesce marcio e al massimo procura irritazione alla pelle a causa delle alte concentrazioni di ammoniaca) ma molte spiagge sono già state chiuse.
Nonostante si tratti di un fenomeno naturale dovuto alla temperatura delle acque e ai movimenti oceanici di autunno e inverno, secondo l’Università del Montana l’alga sarebbe la soluzione che ingegneri e chimici stanno cercando da anni per contrastare l’inquinamento da arsenico (prodotto da erbicidi e concimi speciali). La Noctiluna Scintillans riuscirebbe a rendere meno dannosi i composti chimici.

L’alba sarebbe addirittura una manna dal cielo, altro che allarme ambientalista.
Di stranezze gli australiani ne hanno piene le tasche, e così, naso tappato e occhialini ben saldi, flotte di bagnanti si sono avventurati in stile libero tra le onde color rubino. Roba da pazzi.

Potrebbero interessarti anche:

Se avete questa moneta siete ricchi! In giro 100 monete da 1 centesimo che valgono 2500 €. Ecco come...
Il prof che inventa la macchina per tradurre il linguaggio dei cani: “usano fonemi simili ai nostri”
Il bimbo con la coda che se tagli ricresce. La mamma: “aiutatelo”
Quanto guadagna il Papa al mese? Ecco gli stipendi di vescovi, cardinali e Santi Padri
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*