Dal mondo — 25 agosto 2013 21:05

Australia: ragazzo sbranato da coccodrillo nel fiume maledetto. Gli amici sotto shock, erano li per un compleanno

Di

E così ai bagnanti di questa pazza pazza estate (lo so, sembra una frase di Fiorello al Festivalbar) può succedere anche questo. Perfino dall’altra parte del mondo, in Australia, a un centinaio di chilometri dalla cittadina di Darwin, dove estate non è. Aveva solo 26 anni il ragazzo ucciso da un coccodrillo nel fiume che passa nei pressi del Mary River Wilderness Retreat, un res0rt di lusso nonché metà di villeggiatura. Il luogo è anche conosciuto come la zona al mondo con la più alta concentrazione di coccodrilli e il divieto di immergersi nelle acque del fiume è tassativo quindi, appresi questi due concetti, se anche dovessi mettere un alluce in acqua sai bene che il rischio che la tua vacanza si rovini per sempre è decisamente più elevato di quello di un qualsiasi turista pronto a beccarsi una gomitata al gioco aperitivo.

Ma il nostro amico 26ennne la voleva fare questa bravata. Anche perché si respirava aria di festa in quel resort australiano, tutti gli amici erano lì per festeggiare il trentesimo compleanno di un amico che, sicuramente, si porta a casa una festa che non potrà più dimenticare.
Secondo il sergente Geoff Bahnert, arrivato sul posto insieme a una squadra governativa, il giovane era presumibilmente ubriaco. “Venite, scattate foto e andatevene. Non si nuota nel Mary River” ha poi ammonito l’agente a tutti i turisti.

Leggi anche: AUSTRALIA, LE SPLENDIDE FOTO DEL MARE ROSSO SANGUE CHE SI ILLUMINA DI NOTTE

Giusto per non sbagliare, e per non sapere ne leggere ne scrivere, la squadra governativa arrivata sul posto ha deciso di sparare al coccodrillo più grande presente nel fiume. Anche se non è stato possibile accertare se fosse stato quell’esemplare a sferrare l’attacco.  Il coccodrillo in questione era lungo 5 metri. Cinque. Più o meno come gli anni di psicoterapia che serviranno agli amici della povera vittima, rimasti immobili a fissare l’amico mentre veniva sbranato.

Potrebbero interessarti anche:

Medicina choc: Thai non dorme da 39 anni dopo una febbre. Emma muore se dorme, ha la “maledizione di...
Natasha Harris, la donna che è morta per la Coca-Cola
La Coca-Cola diventa verde, Coca-Cola Life è "buona e sana". L'università: "fate atte...
I selfie delle star irriconoscibili: da Nicki Minaj senza trucco alle tette di Mariah Carey
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Un commentu su “Australia: ragazzo sbranato da coccodrillo nel fiume maledetto. Gli amici sotto shock, erano li per un compleanno

  1. Federico on said:

    “povera vittima”.
    No, non è povera. E’ idiota. Finisce direttamente nei Darwin Awards di quest’anno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*