Cinema — 8 agosto 2012 17:15

Batman finisce in rete. Negli Usa ancora paura, nuovo folle al cinema

Di

batman sul web streaming

Il Cavaliere oscuro ora è in chiaro. Il nuovo Batman diretto dal perfetto (stima profonda) Nolan arriverà in Italia solo il prossimo 28 Agosto (24 in anteprima) ma già, sul web è possibile vedere l’intero film in streaming completamente sottotitolato in italiano. Il ritorno di Batman è su Google (lo trovate scrivendo semplicemente il titolo del film seguito da subita), diviso in tre parti a causa della durata di due ore e mezza. A rivelarlo è “Il Giornale” che tra l’altro afferma che il filmone che mezza Europa attende non è certo il solo. In streaming ci sono pure il quarto capitolo de L’era Glaciale (Continenti alla deriva) e Prometheus di Ridley Scott, entrambi attesi nelle sale per Settembre.
Ricordando ancora una volta che la pirateria è illegale e punibile sono pronto a scommettere che decine di migliaia di persone baratteranno il cinema per il salotto, il dolby con le casse del pc e Batman diventerà così una sorta di pipistrello zanzara. Certo è che con i tempi che corrono, il Cinema sta diventando un luogo davvero pericoloso…

A Westlake, nell’Ohio, la polizia ha fermato un 37enne che, quasi a emulare il folle di Aurora, era entrato in sala con due caricatori e una pistola da 9mm. Paura anche a New York dove un pazzo egocentrico aveva scritto su Twitter: “La gente morirà come ad Aurora, e non è uno scherzo”. Insomma, si parla già di sindrome di Batman. E in fondo, certa gente, dovrebbe proprio mettersi una maschera. Vergogna!

Potrebbero interessarti anche:

Breaking Dawn: nuove immagini e red carpet senza Kristen Stewart. Pattinson conteso tra Rihanna e Ka...
Psy conquista Hollywood e Gangnam Style diventa un film. Ecco la trama e il cast
Morto James Gandolfini. L'attore dei Soprano scomparso in Italia
Emma Marrone nel prossimo film di natale con Boldi. Quando il cinepanettone è indigesto
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

0 commenti su “Batman finisce in rete. Negli Usa ancora paura, nuovo folle al cinema

  1. Pingback: Batman esiste davvero. Il cavaliere oscuro vive in Svizzera. Ecco le testimonianze di chi lo ha visto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*