Cronaca — 2 agosto 2012 20:46

Laura Pausini tour: due colpi di pistola, muore operaio

Di

sparatoria concerto pausini

Annata nera quella delle tournee. Dopo i drammi avvenuti durante i tour di Jovanotti e Laura Pausini (ricordiamo gli incidenti mortali avvenuti in fase di allestimento palco) oggi arriva la notizia di un’altra morte: ancora sul palco della Pausini, ancora in fase di allestimento. Le dinamiche però sono state decisamente diverse. Ecco cosa è successo…

Valentino Spalluto, operaio ventenne, stava lavorando al montaggio della tensostruttura esterna che sabato ospiterà (o dovrebbe ospitare) la tappa leccese del tour della Pausini. Ci troviamo in piazza Palio, nel cuore del pomeriggio (ore 17) quando un uomo in scooter esplode due colpi che finiscono alla testa e al braccio di Spalluto. Il suocero e collega del giovane ha subito allertato il 118 ma non c’è stato nulla da fare se non constatare il decesso. Il killer con addosso un casco nero si è allontanato a bordo del suo scooter.
Moventi si cercano scandagliando la vita di Spalluto ma nella fedina penale del giovane risulta solo un piccolo precedente penale.

Tempestiva la comunicazione dello staff della Pausini: La produzione dello Show smentisce categoricamente qualunque riferimento all’incidente che si è verificato nel pomeriggio. Il palco e tutta la struttura produttiva dello show sono fermi a Malta per lo smontaggio del concerto che l’artista ha tenuto ieri sera. I mezzi dello show, ancora fermi a Malta, e la cui partenza era prevista nella serata di oggi, sono stati fermati in attesa che la produzione comprenda dai responsabili del comune di Lecce gli accadimenti del pomeriggio.

Potrebbero interessarti anche:

Video choc: ragazza si schianta contro un camion e si salva. Miracolo in strada
Viene stuprata e non se ne accorge, un finto fidanzato si infila nel suo letto. "Non è sposata&...
L’Italia dell’assurdo: cade sulla madre e la soffoca col peso, genitori lo sorprendono a letto con l...
Ecco i 10 personaggi che guidano il pensiero dell'Italia. Offese pesanti a Benedetta Parodi, Emma Ma...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*