Cronaca — 24 febbraio 2013 21:24

Elezioni: Scrutatrice anti Berlusconi diventa idolo del web, Grillo invita a leccare le matite per evitare brogli, Grillini rischiano carcere per foto su Facebook.

Di

Sono inevitabilmente loro i protagonisti del teatrino elezioni, in scena proprio in queste ore in tutte le scuole italiane: Silvio Berlusconi e Beppe Grillo, nel bene e nel male, i più carismatici e mediatici leader di partito. Così, in attesa di scoprire le prime proiezioni, è la rete a decretare vincitori e vinti.
L’idolo inaspettato di queste ultime ore è lei: un’anonima scrutatrice diventata la protagonista assoluta di migliaia di bacheche Facebook. La foto virale ritrae la ragazza che volta le spalle a Berlusconi mentre una pioggia di Flash si abbatte su Mister Imu. Secondo quanto riportato da Repubblica, il cavalier Berlusca non avrebbe gradito l’accoglienza poco calorosa della giovane donna (diciamo quasi glaciale) e così, prima di lasciare il seggio, le avrebbe riservato un sorriso alla Barbara D’Urso invitandola a sorridere di più. Un vero e proprio cruccio, quello dei sorrisi, che tormenta le notti di Silvio, manco fosse il sindacalista della categoria odontoiatri e dentisti. Lo scorso anno infatti, si era ripetuta la stessa scena e il Berlusca, all’ennesima scrutatrice indifferente, le avrebbe riservato un “ma lei è poco sorridente”.

Rimaniamo in tema di cavo orale, e ci spostiamo dai denti alla lingua. Questa volta è Beppe Grillo a preoccuparsi dell’utilizzo dell’organo del gusto. “Ciucciate la matita che vi daranno al seggio” ha dichiarato. “E’ copiativa e si può cancellare”. Gli fanno eco, come al solito, i fedeli grillini che, dalle pagine ufficiali del Movimento 5 Stelle, dispensano consigli su come slinguazzare la matita del seggio. Roba da pandemia.
Ma Facebook dà e toglie. Sciami di grillini hanno ben pensato di postare la foto della scheda elettorale con il logo del Movimento barrato su Facebook. Un bello scherzetto che potrebbe costargli una multa da 300 a 1000 euro e una pena detentiva fino a 3 mesi. Mancava giusto il carcere, ora sì che siamo pronti al Parlamento. Dove vuoi andare con la fedina linda e pulita?

 

Potrebbero interessarti anche:

Famoso detersivo ritirato dal mercato. Se possedete questi flaconi fate attenzione, sono pericolosi
Mediaset denuncia Travaglio e “Il Fatto” ma finisce per pagare i danni. Il tribunale: “è avversione ...
Mafia e talent show: voti truccati per una concorrente di "Ti lascio una canzone". capocla...
Tracce di escrementi e batteri mortali sul fondo delle borse da donna. Pericoli anche nei borsoni da...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Un commentu su “Elezioni: Scrutatrice anti Berlusconi diventa idolo del web, Grillo invita a leccare le matite per evitare brogli, Grillini rischiano carcere per foto su Facebook.

  1. giuliana biscardi on said:

    forza bella di mamma domani ci aspetta un intervista a ballaro’ giovedi’ da santoro e poi dalla gruber .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*