Cronaca — 6 settembre 2012 14:21

Famiglia sterminata, bimba nascosta sotto il cadavere della madre sfugge al killer e si salva.

Di

Certe volte la realtà assume i connotati di un horror di basso livello. Un truce film che lascia senza fiato e senza speranze ma che purtroppo non si limita tra la sigla e i titoli di coda. L’intera popolazione di Chevaline, sulle alpi francesi, è letteralmente sotto choc per quanto avvenuto meno di 48 ore fa. Quattro persone uccise in una strage dall’epilogo sconcertante. A trovare la morte sono state tre persone dentro un auto e un ciclista residente nei paraggi. Tutte uccise nell’ambito di una sparatoria dai contorni ancora misteriosi.

Le tre persone dentro l’auto erano madre, padre e nonna appartenenti alla stessa famiglia. Si trovavano dentro una BMW dalla targa inglese. Le forze dell’ordine, arrivate dopo la strage, si sono trovate davanti uno spettacolo raccapricciante. 3 morti e una bambina di 8 anni con il cranio fratturato. La piccola, ancora viva ma in gravissime condizioni, è stata portata d’urgenza all’ospedale di Grenoble. Ma solo dopo la rimozione dei cadaveri i poliziotti hanno trovato un’altra bambina, di 4 anni, nascosta sotto il cadavere della madre per non farsi trovare dal killer.

La piccola, terrorizzata, è rimasta nascosta per ore. “Quando l’abbiamo presa in braccio per portarla fuori dall’auto – ha dichiarato un poliziotto – la piccola non riusciva a capire la differenza tra buoni e cattivi. Farfugliava in inglese ed era molto spaventata”.
Le indagini, ancora in corso, hanno per ora determinato solo l’identità dell’uomo e del ciclista morto (presumibilmente ucciso perché testimone della strage). La prima pista identifica i cadaveri come membri di una famiglia in vacanza in uno dei campeggi presenti nelle vicinanze.
A dare l’allarme, poco dopo, è stato un altro ciclista che ora si trova in stato di choc.
Sul luogo del delitto sono stati ritrovati 15 bossoli espulsi da una pistola automatica.

Sul movente vige ancora il più stretto riserbo. Si tratta forse di una rapina finita male o di un omicidio premeditato. Quel che è certo è che l’assassino ha ucciso con ferocia e a mente lucida.

Potrebbero interessarti anche:

Nimesulide, Aulin e altri farmaci ritirati dal mercato di mezzo mondo. In Italia sono rimborsabili. ...
Movimento 5 stelle: saltano fuori lo statuto e “i capi”. Grillo: “L’Italia è di fatto fuori dall’eur...
I Grillini hanno salvato la faccia e B. trema. Elezioni presto o si va in malora
I fan a pagamento di Berlusconi. 10 € per riempire la piazza del Cavaliere
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*