Dal mondo — 22 maggio 2013 16:36

Furbata Coca-Cola da milioni di euro: metti il tuo nome sulla lattina. Non lo sai ancora ma la vuoi, ecco come averla

Di

Noi italiani siamo così: ci diciamo stufi delle etichette e poi quando ne abbiamo una tutta per noi andiamo fuori di testa. Quei furboni della Coca-Cola lo sanno bene ed è per questo che per il loro 127° compleanno hanno deciso di regalarsi tanti milioni in più di fatturato.
Il loro buon compleanno si chiama #condividiunacocacola (si, proprio con l’hashtag) ed è un’iniziativa molto intelligente che ha già fatto segnare un boom di vendita della bibita più famosa d’Italia.

Da questo mese e per tutta l’estate, in giro potrete trovare delle bottiglie e delle lattine di Coca-Cola con il vostro nome. All’apparenza vi sembrerà di comprare una di quelle bibite tarocche dell’hard discount ma poi vi renderete conto che si tratta della Coca-Cola Marco, Federica, Valeria, Mario. I 150 nomi più diffusi d’Italia saranno stampati su lattine e bottigliette Coca-Cola così, ognuno potrà bere dalla bottiglietta con il suo nome, condividere la foto con la lattina omonima e regalarsi grandissimi momenti di felicità, soddisfazione personale e momenti di completezza individuale. Evviva.

LEGGI ANCHE: TROVA LA RICETTA SEGRETA DELLA COCA-COLA E LA METTE SU EBAY.

Ma non finisce qui. Tra le centinaia di lattine diverse potrete trovare anche quella dedicata al professore, al palestrato o a qualsiasi altro soprannome che possa definire buona parte della popolazione. Se vi chiamate Nathan Falco come il figlio di Briatore o il vostro soprannome è sgualdrina non disperate. Non troverete mai la vostra lattina ma potrete sempre farvela creare da uno dei migliaia di chioschi express che gireranno l’Italia.
Inchinatevi dinanzi questi geni del marketing, coloro che hanno sostituito l’acqua del battesimo con la Coca-Cola.

Potrebbero interessarti anche:

Tenta il record è finisce in tragedia: muore appeso mentre attraversa un fiume coi capelli. La morte...
Uomo va dal medico e scopre di essere donna. L'assurda storia confermata dall'Honk Kong Medical Jour...
Sky prova pubblicità sui vetri che si trasmette dalle ossa: "è come se venisse dalla tua testa&...
Jacqui Beck, la bellissima diciassettenne inglese senza vagina. La sua storia
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*