Dal mondo — 2 settembre 2012 10:53

Giappone: nasce il casco della seconda realtà. “Confonde chi lo indossa, indistinguibile”

Di

GIAPPONE: E la frase “mettiti il casco” diventò un allettante invito.
Questi giapponesi, se c’è una cosa su cui sono davvero imbattibili, oltre a rendere sessualmente allusivo ogni tipo di animazione, è l’invenzione di cose inutili ma spettacolari. E quando pensi che “più assurdo di così non possa essere” ecco venir fuori il casco che sostituisce la realtà! Ta-dan!
Non un semplice apparecchio per la realtà virtuale, ma un simulatore senza precedenti studiato perfino da un team universitario.

Il casco in questione è un sistema di “sostituzione della realtà” che opera per effetti visivi e sonori talmente potenti da poter ingannare la coscienza umana.
Secondo gli scienziati del Riken, il sistema confonde a tal punto chi lo indossa da non poter più comprendere se l’evento vissuto è accaduto realmente o meno. E il tutto grazie a dei filmati di vita reale che vengono combinati ad altri di realtà simulata.

L’esperimento condotto ha visto i partecipanti sedersi su una sedia e indossare il casco. All’interno di questo sono stati mostrati diversi episodi, alcuni reali e altri simulati. Ebbene, registrazioni alla mano, i partecipanti non sono riusciti a comprendere la differenza e a distinguere cosa era accaduto davvero e cosa no.
Secondo Keisuke Suzuki, inventore del super casco, si tratta di un sistema rivoluzionario che può permettere di comprendere tutti coloro che soffrono di allucinazioni e vedono realtà parallele. Il casco inoltre, sarebbe utile per il trattamento di fobie, traumi e persino sindrome da iperstress.

Beh, io ne vado a comprare uno e poi salgo in vespa. Guida Morpheus.

Potrebbero interessarti anche:

Spruzza per far pace. Ecco lo spray che calma i litigi di coppia
Ripreso per la prima volta il "calamaro elefante". Il mostro degli abissi è lungo più di 3...
Oggi è la giornata mondiale della Felicità (l'ha istituita l'Onu). Abbracci e messaggi in tutto il m...
New York: squalo in metropolitana, passeggeri e agenti allibiti. Le foto e le dichiarazioni
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

0 commenti su “Giappone: nasce il casco della seconda realtà. “Confonde chi lo indossa, indistinguibile”

  1. Pingback: Giappone: in vendita la coda da indossare che si controlla col pensiero. Guarda come funziona “Shippo” (VIDEO)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*