Cronaca — 13 aprile 2013 20:54

I grillini scelgono i 10 candidati alla carica di Presidente della Repubblica: tra loro una conduttrice di Rai3 e il grande capo Beppe. Eccoli

Di

Un presidente della Repubblica che non faccia rimpiangere Giorgio Napolitano. Un presidente della Repubblica a 5 stelle. Così si sono espressi i grillini (ci perdoneranno il termine) nella votazione bis (la prima era stata addirittura presa d’assalto dagli hacker) delle quirinarie. Puntuali come le tasse, oggi, sono apparsi sul web i dieci nomi dei “nominati” scelti sulla base del voto online delle oltre 48 mila aventi diritto, e sorpresona, spunta anche il grande capo tribù Beppone Grillo. Con lui, tra i nomi di spicco destinati a far discutere, anche il ritorno del professor Romano Prodi e l’apparizione della conduttrice di Report, su Rai3, Milena Gabanelli.

Ma, parliamoci chiaro, Milena Gabanelli ha già detto più volte “per me è no”, idem Dario Fo, nella lista anche lui. Tra i magnifici dieci troviamo anche il caschetto biondo più famoso della politica, Emma Bonino (caldeggiata perfino da una insospettabile Mara Carfagna), Giancarlo Caselli, Ferdinando Imposimato, Stefano Rodotà, l’ex uomo-emergency Gino Strada e Gustavo Zagrebelsky. Manco a dirlo, ecco arrivare puntuali le polemiche interne, polemiche a 5 stelle (ok, d’accordo, questo gioco di parole ha proprio rotto la uallera).

LEGGI ANCHE: “BEPPE GRILLO HA UCCISO LA MIA FAMIGLIA NEL 1981 E NON VUOLE PARLARMI”. PARLA CRISTINA, LA FIGLIA SOPRAVVISSUTA.

Secondo il vicecapogruppo del Movimento 5 stelle alla Camera, Riccardo Nuti, la Bonino e Prodi avrebbero “molti aspetti negativi”. D’accordo anche la deputata Giulia De Vita, che bolla i due come “espressioni tipiche della sinistra malinconica” e poi etichetta Grillo come “incandidabile”. C’è addirittura chi avrebbe preferito un secondo attacco hacker pur di non vedere il nome di Prodi er mortazza (il prof Paolo Becchi) e chi, come Vittorio Bertola, capogruppo a Torino del partito (ops, movimento), minaccia di “togliere il saluto a chi ha votato Prodi”. Insomma, mi sembrano tutti d’accordo, almeno per una volta.
E voi chi preferite?

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Addio a Papa Ratzinger. E ora?
Droga e vip: Morgan torna nei guai per la cocaina, Blake, marito di Amy Winehouse racconta: “ecco co...
Operaio morto al concerto della Pausini: dopo un anno nessuna risposta, la sua vita risarcita con 19...
L'imbarazzante video trash del Movimento 5 stelle che ha sconvolto la rete (e i grillini)
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*