Dal mondo — 21 ottobre 2013 18:08

Il perizoma fa male alla salute, uno studio svela il perchè (menti che parlano di culi)

Di

Ed eccoci di nuovo qui a discutere di cose serie. Una tavola rotonda di menti brillanti pronte a dirvi ciò che non sapete e a scandagliare le dinamiche che muovono il mondo. Oggi niente geopolitica, sociologia e movimenti dei mercati finanziari, parliamo di culi che in fondo è lunedì.
ll perizoma farebbe male alla salute, anzi, irriterebbe addirittura più degli slip. Ora, io non sono solito indossare questo tipo di biancheria intima ma sono quasi sicuro che individualmente ognuno di noi poteva giungere alla conclusione che un pezzo di stoffa tra le chiappe è certamente meno confortante di un comodo slip avvolgente. Detto questo, scendiamo nei dettagli che è quasi ora di cena.

Lo studio in questione (e Dio solo sa come è stato effettuato) ha dimostrato che il perizoma non solo favorirebbe la comparsa di malattie infiammatorie e infezioni della zona anale, perianale e pubica ma soprattutto, a causa della sua forma che tende a muoversi, favorirebbe lo spostamento dei batteri del lato B sul lato A e viceversa.
In tutto questo il Dottor Jill M. Rabin, professore associato di Ostetricia e Ginecologia clinica e Sanità delle donne presso l’Albert Einstein College of Medicine, invece di impiegare il suo tempo nella ricerca della cura al cancro alle ovaie ha deciso di dire la sua: eh beh ma se uno c’ha n’infezione urinaria o vaginale allora  in quel caso può essere più difficile guarire se si indossa un perizoma. No, dico, bravo. Premio Nobel subito.

Concludiamo questo meraviglioso pezzo con l’ultima perla proveniente dallo studio. I perizomi in pizzo o cotone farebbero più male degli altri. Altri? Ma quali? Tipo quelli commestibili che vendono nei seccsi sciop?

Potrebbero interessarti anche:

La donna che allatta il suo cane per due anni. Ecco la storia di Terry Graham
Cina: a Wang spuntano due denti da vampiro, i medici brancolano nel buio
L'inquietante caso delle 20 miss identiche. Ecco come la Corea (e l'America) producono cloni in seri...
Le superstar mondiali ai tempi in cui erano cheerleader
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*