Web — 4 ottobre 2012 15:14

Il virus che vi spia dalla fotocamera dello smartphone. Ecco PlaceRaider, scatta sequenze di foto silenziose e le invia agli hacker

Di

In tempi come questi, in cui Facebook per errore mette in bacheca i messaggi privati e la parola privacy ha meno valore di una pesetas spagnola, bisogna guardarsi le spalle, anzi… le tasche. Sei spiato, controllato, monitorato, osservato, guardato a vista dal tuo insospettabile smartphone. Si, proprio quello che hai lì, vicino al mouse. Cosa? Ah no, non importa che tu abbia il modello o la marca “wow costo troppi soldi e ne valgo altrettanti”. Il telefono sa tutto di te e, in questo momento, sta trasmettendo la tua immagine a un signore dall’altra parte del cavo; fai ciao con la manina…

Ok, ora che vi ho spaventato abbastanza posso dirvi che esiste un virus, o meglio, un software, messo appunto dai laboratori del Naval Surface Warfare Center che permette di far scattare sequenze di foto a qualsiasi smartphone senza che il proprietario se ne accorga. Un hacker, comodamente da casa, può gestire il telefono. Nessun rumore allo scatto, nessun anteprima da mostrare. Il tuo telefono se ne starà li buono e apparentemente in stand by. La quantità di foto che può scattare PlaceRaider è talmente elevata da poter creare immagini tridimensionali dei luoghi in cui si muove il soggetto. Il software è stato già testato sui telefono di 20 individui e i risultati sono stati soddisfacenti.

Naturalmente PlaceRaider non agirà mai in automatico così la memoria del telefono non sarà mai riempita. I ricercatori sono stati chiari: “lo useremo solo per operazioni importanti di spionaggio”. Ma d’altronde si sa, siamo tutti sotto questo cielo. Io spengo il telefono, non ci sono per nessuno.

Potrebbero interessarti anche:

La foto del cane che sopravvive solo in acqua. Vale la sua vita
Ruzzle: già 18mila iscrizioni al campionato intanto arriva il sistema antitruffa per furbetti e la v...
Un dinosauro in ufficio: lo scherzo da infarto col velociraptor che ti insegue. Guarda il video vira...
Fammi vedere il pene per beneficenza. Le foto di Cock in a Sock che fanno impazzire i social
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*