Dal mondo — 16 novembre 2013 18:30

Jacqui Beck, la bellissima diciassettenne inglese senza vagina. La sua storia

Di

Sono cose che succedono: andare dal medico per un banale mal di schiena e sentirsi dire che invece non si ha la vagina. Ditelo a Jacqui Beck, una bionda ragazza diciassettenne inglese che alla soglia dei venti ha scoperto che all’incrocio dei suoi pali non c’era un bel niente. Ora, come fa una ragazza di oggi (ma a dirla tutta anche di ieri) cresciuta a pane e YouTube, acqua e Miley Cyrus, a non accorgersi di essere sprovvista di patata? Perchè qui non si parla di sottovalutare un piccolo neo o di non dare importanza a una dermatite. Questa tipa è stata senza vagina per diciassette anni e ha deciso di vedere un medico solo dopo che la schiena ha fatto crack.

Già, farsi di crack. Probabilmente questa sarà una costante nella vita della piccola Jacqui Beck. La giovane teenager non potrà avere figli e non potrà mai provare le gioie della tavola (intendo fare all’ammore). Adesso la cosa più sconvolgente: secondo il Daily Mail in Inghilterra e nel mondo ci sarebbero altre migliaia di donne svaginate. La sua sindrome infatti (sindrome di Rokitansky) colpisce una donna ogni 5000. Numeri allucinanti che a me lasciano quanto meno perplesso. La questione è: come faccio a spiegare questo argomento senza adottare un approccio alla Alberto Angela o uno alla Rocco Siffredi? Inizio dal dirvi che i medici hanno definito “una semplice fossetta” quello che la tipa ha sotto le mutande.  Jacqui non ha utero, tube o apertura vaginale e quindi non potrà mai avere figli. Riguardo alla posizione del castoro, invece, ci sono ottime possibilità che lei possa praticarla. La ragazza, infatti, sarebbe in cura presso 2 ospedali diversi dove starebbe seguendo una terapia con dei dilatatori che dovrebbe aiutarla a rendere “la fossetta” un luogo più accogliente. Non dico di andare all’Ikea e comprare due tendine pastello però, quanto meno, adattarla all’anatomia dell’uomo. Molte donne, invece, ricorrono, ogni anno, a un’intervento chirurgico.

La Jacqui comunque la prende con filosofia e considera questa situazione un’ottimo metodo per trovare l’uomo giusto. “Se non accetta il fatto che io non abbia una vagina vuol dire che non è quello giusto” ha detto. Brava Jacqui, così si fa. Lo troverai quest’uomo qui. Si trova proprio laggiù, in fondo, all’arcobaleno, vicino quella pentola d’oro.

Fonte Italia: Excite

Potrebbero interessarti anche:

Il profumo che ti fa dimagrire. In vendita in UK
Panico in Olanda, pulsante misterioso spunta in piazza: omicidi, esplosioni e uomini nudi dopo averl...
Scoop del Guardian: 70 bombe atomiche, 30 volte più potenti della bomba di Hiroshima, sono in Italia...
Si schianta col paracadute e riprende tutto con la telecamera sul casco. La caduta live in un video
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*