Tv — 24 maggio 2013 09:55

L’Agenzia delle entrate “indaga” su Ezio Greggio e il suo “strano” stipendio choc

Di

Tre parole: Ezio Greggio, Striscia La Notizia, Agenzia delle Entrate. Fermandoci a una prima impressione potremmo pensare al classico servizio del Tg Satirico scova magagne. E invece si tratta esattamente del contrario. Questa volta è proprio l’Agenzia delle Entrate ad interessarsi del signor Ezio Greggio a causa delle strane macchinazioni che stanno dietro al suo lautissimo cachet e allo “strano percorso” (per dirla alla Max Pezzali) che farebbero i suoi soldi. Ad andare a ravanare sulla vicenda è Il Fatto, ripreso poi da Giornalettismo. Ma andiamo a fare i conti nelle tasche del signor Greggio.

Dunque, per ogni partecipazione a Striscia, la Società Rti di Mediaset sborsa circa 24mila euro. Se moltiplichiamo la cifra per tutte le puntate di un anno e teniamo in considerazione le quattro stagioni prese in esame, dal 2009 al 2013, otteniamo la cifra record di 23 milioni di euro. Di questi 23 milioni, 12 vengono versati direttamente a Greggio e 8 vanno all’estero, in Irlanda, in una società chiamata Wolf Pictures Ltd a cui Greggio a ceduto tutti i diritti di sfruttamento economico della sua immagine.

Ma lo strano percorso di cui vi parlavo prima si arricchisce di un nuovo step: i diritti sull’immagine di Greggio della Wolf Pictures Ltd vengono nuovamente venduti a Mediaset. E se i conti non vi tornano metteteci in mezzo pure i 2.5 milioni di euro che Ezio Greggio intasca per la sua esclusiva a Mediaset.
E infine la questione sulla residenza. Grazie alla sua residenza a Monaco Greggio se ne esce con una ritenuta alla fonte del 30% su quanto ricevuto invece di versare oltre il 40% nel nostro Paese. Chiamalo scemo il signor Greggio.

Potrebbero interessarti anche:

Uomini e Donne, anticipazioni trono rosa: Laura, Diletta o Karina nuove troniste. Rumors su un flirt...
The Voice: ecco gli stipendi dei giudici. Quanto costa al servizio pubblico trovare una popstar?
Le immagini ambigue dei cartoni della vostra infanzia che vi turberanno
Looking, HBO cancella il telefilm ma prepara un film: addio a un prodotto culturale
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*