Cronaca — 16 luglio 2013 16:56

L’autista che si “tocca” mentre guida il bus. E il video fa il giro del mondo

Di

Beh, deve essere abbastanza imbarazzante essere sorpresi intenti con le mani nel sacco (o nel pacco, in questo caso). Deve esserlo molto di più se il tutto viene ripreso e mandato in giro nel mondo. Raggiungiamo poi il top se il video in cui vieni sorpreso ad armeggiare col birillo diventa la prova per incastrarti e spedirti in tribunale.
Provo quasi pena per l’autista d’autobus che, in quel di New York, è stato “sgamato” da uno dei passeggeri del mezzo che, dopo una guida un po’ spericolata, si è avvicinato al conducente e l’ha filmato con il suo smartphone. Il video è finito nei più importanti telegiornali d’America, è stato commentato da blogger di tutta l’Europa e deriso dagli internauti orientali.

Ma cosa aveva in mente l’amico autista di cui, giusto per completare l’umiliazione pubblica, abbiamo anche nome e cognome (George Simon)? Beh, un’idea ce la siamo fatta. Avrà forse scambiato la leva del cambio? Si sarà arrapato con un manifesto di lingerie?

Fatto sta che i passeggeri dell’autobus sono indignati. “Stavamo attraversando uno dei punti più pericolosi della circolazione cittadina, Gallery Lincoln” dicono ai microfoni dei reporter. L’autista scompare tra la folla con vergogna e… a mani basse.

Potrebbero interessarti anche:

Paparazzo di Justin Bieber muore davanti la sua auto. Ultimo flash alla Ferrari bianca
Cibo cancerogeno con metalli pesanti. Tutte le marche e i prodotti da evitare. Ecco i nomi
Berlusconi come Babbo Natale: disoccupato gli scrive una lettera, lui risponde con assegni da 50mila...
"Adolf Hitler è morto nel 1984 in Brasile, ecco la foto che lo prova". La dichiarazione sh...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*