Musica — 26 aprile 2013 10:54

L’autobus della droga e la pistola di Justin Bieber. Ecco come si diventa un rockstar

Di

E Justin Bieber fece il grande salto. Come si diventa un rockstar bella e dannata quando nasci come bimbo biondo zuccheroso che ripete centinaia di “Baby” nelle sue canzoni? Semplice, facendoti beccare dalla polizia con un autobus di droga. Da occhi da cerbiatto ad occhi arrossati e pupille dilatate. Il piccolo Justin Bieber fuma come una ciminiera dell’Ilva e non è una novità. Vi ricordate le foto che lo ritraevano senza maglietta, fuori dall’albergo, appena dopo essere stato cacciato da un noto club perché puzzava come una canotta di Bob Marley?

Ora la novità. La polizia svedese che tentava di arginare i fan fuori dall’hotel dove soggiornava il cantante, ha sentito un fortissimo odore di marijuana proveniente dall’autobus del cantante parcheggiato qualche metro più in la. Così, non appena il bus si è fermato nel cortile della Globen Arena di Stoccolma, dove si teneva il concerto, è scattata la perquisizione.

LEGGI ANCHE: JUSTIN BIEBER NUDO INTEGRALE SUL WEB. “MI HANNO RUBATO IL PC”

Dentro l’autobus gli agenti hanno trovato una modica quantità di erba e un taser, una pistola da stordimento, senza licenza. Indovinate? Nessun sospetto e nessun arresto. Neanche una multicina, una scappellotto, un rimprovero o “un questo non si fa”. Che bellezza essere Justin Bieber.

Potrebbero interessarti anche:

Sacerdoti pop: “Tiziano Ferro inneggia al male!”. La predica di Don Marra e il messaggio satanista d...
La primavera ormonale delle superstar gravide. Ora tocca a lei...
Wind Music Awards 2013: boom di ascolti e fischi per il Pulcino Pio. Premi a Emma, Mengoni, Galiazzo...
Dear Jack, il video di "Domani è un altro film" e la vittoria in classifica su Moreno. Il ...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*