Musica — 29 ottobre 2013 16:17

Le 5 canzoni usate dall’esercito Usa per torturare i terroristi. Ascoltale e leggi le storie

Di

Ecco le canzoni più utilizzate dall’esercito degli Stati Uniti per torturare le persone. Lo racconta il Time con fare divertito ma, parliamoci chiaro, la cosa è tra le più inquietanti. Da anni ormai la ripetizione continua per ore, se non giorni, della stessa canzone a ritmo sostenuto viene utilizzata per mettere sotto pressione terroristi e detenuti particolari, meglio se la canzone ha un ritmo martellante, asfissiante, deleterio. Se le forze dell’ordine italiane utilizzassero questa tecnica potrebbero pescare un pezzo a caso dal repertorio di Valerio Scanu ma qua si parla di task force made in Usa e le canzoni sono tutte a stelle e strisce. Clicca nei link dei video in basso per scoprire i pezzi scelti.

Tra le prime cinque canzoni c’è”I love you” di Barney il dinosauro, un pezzo zuccheroso e melenso che è già una tortura ascoltare una sola volta. Nel 2003 un soldato dichiarò a Newsweek di essere stato costretto ad ascoltare I Love You ogni giorno, per almeno 45 minuti. “Fu un esperienza devastante”

Si prosegue con Van Halem e la sua Panama, utilizzata dai soldati americani per la resa dei Navy Seal. Funzionò

The Real Slim Shady di Eminem ha fatto letteralmente impazzire decine di detenuti. Benyam Mohammad, prigioniero americano a Kabul, ha raccontato a Human Rights Watch che, durante gli interrogatori, i soldati obbligavano i detenuti a sentire Eminem anche per venti giorni di seguito, senz’acqua e senza cibo. «In molti hanno perso la testa – ha raccontato – Riuscivo a sentire le testate che tiravano contro le pareti e le loro urla».

Copacabana di Bary Manilow fu utilizzata per far disperdere una banda di teppisti che tormentava i residenti e infestava le strade di Sidney. Non saranno terroristi ma la canzone fa paura.

Born in the USA di Springsteen veniva usata come sveglia a Guantanamo. Lo dichiarano decine di prigionieri.

Potrebbero interessarti anche:

Marco Mengoni e lo spread: va in bus per risparmiare, non pagava le bollette. La mamma: "ha avu...
Doppia accusa di plagio per Elio e le Storie Tese. La canzone mononota somiglierebbe a questi due pe...
Concerto di Justin Bieber: la star arriva due ore dopo. Panico tra le teenager, genitori furiosi
Teen Choice Awards 2015: Britney Spears in versione p0rn0 Winx, i vincitori non si presentano. Serat...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*