Cinema — 10 marzo 2013 16:52

Li riconosci? Questi famosi attori sono la nuova coppia gay della tv Usa. Il loro racconto tra creme nel sedere e scene spinte

Di


Io c’ho messo un pò a riconoscerli  Voi, avete capito chi sono? Michael Douglas e Matt Damon, immortalati nella cover di Entertainment Weekly, la bibbia del cinema americano, per promuovere “Behind the Candelabra“, lo scandaloso film per la tv che sta preparando Steven Soderbergh.
“Già, si fa presto a dire scandalo”  penserete voi. E se vi dico che il titolo significa qualcosa di simile a “dietro il candelabro” e per candelabro non intendo un pezzo di arredamento ma un pezzo…di uomo? Il resto lo fanno delle creme autoabbronzanti per il sedere e scene davvero osè.

La storia è quella tormentata tra il pianista e cantante Liberace (Michael Douglas) e il suo giovane tuttofare Scott (Matt Damon). Una vicenda reale quella dell’artista contemporaneo morto nel 1987 e del suo assistente (che finì per chiedere un risarcimento di 113 milioni di dollari) che gli americani vedranno in tv il prossimo 26 Maggio.

“Ogni domenica sera – ha dichiarato Matt Damon al giornale – un’assistente di produzione veniva a casa mia e mi spalmava la crema autoabbronzante sul sedere. Per buona parte del film sono in tanga metallizzato. Cercavo di non mostrarlo a mia moglie”.
Sulle scene d’amore esplicite Matt Damon si sofferma su una posizione in particolare (“quella in cui io sono dietro di Michael”) e ringrazia il regista che ha fatto fare un solo ciak. “Per fortuna era buona la prima”.
Quanta finta pudicizia. I ruoli degli omosessuali sono ormai gettonatissimi dagli attori d’oltreocano. Basta diventare gay per Hollywood per acquistare un certo spessore, diventare degli artisti impegnati in odore di Oscar (o Emmy Awards visto che qui parliamo di fiction per la tv).
Chissà se noi italiani potremo mai vedere Michael Douglas dietro il candelabro…

 

Potrebbero interessarti anche:

Twilight come Beautiful. La Stewart tradisce Pattinson, è incinta
Il capolavoro della Disney candidato all’Oscar sbarca in rete. Ecco Paperman, il corto poetico da 1m...
Il film da vedere prima di andare a votare
The Amazing Spiderman 2: online il primo trailer. Scopriamo Electro, il cattivo Jamie Foxx
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*