Sport — 3 settembre 2012 18:31

L’Inter spiava Vieri. Il calciatore risarcito con 1 milione. “Ho subito danni psicofisici”

Di

Piove sul bagnato signori e al grido di  “soldi chiamano soldi” ecco arrivare nelle tasche di Bobone Vieri un bel milioncino di euri tondo tondo.
Volete sapere perché? L’Inter lo spiava!
La vicenda è da ricondurre alla militanza di Vieri nelle file nerazzure. Erano gli anni delle intercettazioni e dei dossier illegali della passata gestione Telecom e Christian Vieri lo aveva gridato a gran voce: “L’Inter mi pedina, mi spia!”.
A confermare la tesi anche la fidanzata dell’epoca, Melissa Satta, che non sapeva più che pesci prendere. “Il mio fidanzato soffre perfino di insonnia”.

La società nerazzurra intercettava le sue telefonate e lo pedinava. La conferma arriva dal tribunale che oggi obbliga Inter e Telecom Italia a risarcire il concorrente di Ballando con le stelle (no dico, la sua qualifica adesso è questa) con un bel milione di euro. E pensare che Vieri aveva chiesto alla società un risarcimento di 12 milioni.
“Ho subito dei danni psicofisici e quella vicenda mi ha profondamente cambiato” ha dichiarato il calciatore danzereccio.
D’altronde, per andare dinanzi milioni di persone a ballare una Rumba quando non sai nemmeno fare un giro su stessi, qualcosa che non va ci deve essere per forza…

Potrebbero interessarti anche:

Adriano choc: ero un alcolista e all'Inter volevo suicidarmi
Ciclismo choc: Mario Cipollini era drogato, "doping in quantità impressionante". Ecco le c...
Mario Balotelli mette all'asta la fidanzata: "se il Real Madrid vince potrà andare a letto con ...
23enne finisce in ospedale dopo notte d'amore con Ibarbo: "dimensioni eccessive". La stori...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

0 commenti su “L’Inter spiava Vieri. Il calciatore risarcito con 1 milione. “Ho subito danni psicofisici”

  1. Pingback: Adriano choc: ero un alcolista e all’Inter volevo suicidarmi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*