Dal mondo — 27 dicembre 2012 13:04

L’Uomo Ragno è morto, Dottor Octopus sarà il nuovo Superior Spiderman: choc nelle edicole Usa

Di

Viviamo in una società che non ha più lo straccio di una certezza. Se adesso perfino l’uomo ragno viene sconfitto dal male e muore come farebbe qualsiasi essere umano nella realtà siamo messi davvero male. Malissimo.
C’è da dire però che quelle volpi della Marvel ne sanno una più del diavolo. Il numero 700 di Ultimate Spiderman, nelle edicole americane proprio in queste ore, segna la fine di un’era, esattamente come avevano previsto i Maya, ma lo fa con una finezza narrativa in bilico tra psicoanalisi e allegorie. Ma cosa succede realmente tra le pagine del fumetto? Cosa ha spinto la Marvel ad organizzare perfino una conferenza stampa per riprendere dallo stato di choc i fan dell’Uomo Ragno?

Il dottor Octopus, nemico e nemesi dell’eroe aracnide dall’alba dei tempi, riesce a piegare il corpo e la mente del suo nemico e, in ultima lunga battaglia, riesce ad entrare nella mente di Spiderman. Peter Parker e l’Uomo Ragno, così come lo conosciamo, vengono annullati per sempre e scompaiono dalla faccia della Terra. E qui viene il bello…
Il Doctor Octopus, intrappolato nella mente di Spiderman, decide di prendere il suo posto con la consapevolezza di poter fare meglio. Il nuovo uomo ragno, definito  dagli sceneggiatori Superior Spiderman, debutterà dal 9 Gennaio in un nuovo lungo capitolo della saga a fumetti più famosa del mondo.

Dan Slott, autore degli ultimi 100 numeri del fumetto (nonchè erede di Stan Lee) ha dichiarato che lo Spiderman che si vedrà nei prossimi numeri non sarà un semplice rimpiazzo ma “una versione agli steroidi dell’originale, il migliore Uomo Ragno che si sia mai visto“. Gli fanno eco Humberto Ramos e Victor Holazaba, i disegnatori, che affermano: “il piano si è ribaltato ma la componente epica resta quella del conflitto tra la natura umana e quella soprannaturale dell’eroe”, poi promettono nuovi e interessantissimi sviluppi della storia.
Una storia che, senza alcun dubbio, non sarà mai come prima ma che, onore al merito, ha la capacità di rinnovarsi nei decenni e di cogliere ogni sfaccettatura più sinistra e interessante dei tempi che descrive.
Lunga vita a Spiderman!

Potrebbero interessarti anche:

Australia: mare rosso sangue di notte si illumina. Ecco perchè
Il curioso caso della medusa immortale. In Puglia si scopre la vita eterna
Madrid: protesta choc degli animalisti, tutti in piazza con centinaia di carcasse animali
Scosse elettriche dal seno e spine tra le gambe. Ecco i rimedi antistupro che stupiscono il mondo
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*