Tv — 11 luglio 2013 13:06

Maltrattamenti, nudità e flirt: Ricci manda via una delle veline, lei risponde su Twitter

Di


E alla fine per Giulia Calcaterra, Striscia La Notizia striscia via. Da mesi ormai è aperto il toto eliminazione: prima la notizia del doppio addio, poi la conferma del foglio di via ma solo per la bionda. E così Giulia lascia il Gabibbo e ci si chiede anche come mai. In un anno ha fatto più notizia di Sara Tommasi: prima con le accuse di maltrattamento animale (dire in giro che hai fatto fuori il cane non mi sembra un pensiero da Nobel per la pace), poi quelle foto tette al vento che il signor Ricci sembra non aver gradito (le veline devono essere acqua e sapone e, in quelle immagini, la Calcaterra era più da “olio di mandorle”) e infine il continuo gossip con una girandola di flirt, smentiti o meno, con i candidati al premio Strega 2013: dall’ex tronista Salvatore Angelucci al sirenetto Quagliariella.

Leggi anche: Belen conquista “Striscia la Notizia”, Ezio Greggio alla porta?

“Finchè stanno sopra il bancone niente scandali” ha detto Ricci (anche perché se no starebbero sotto) e la rete pare approvare: oltre 300 gli iscritti al gruppo Facebook che chiede l’allontamento della Calcaterra da Striscia (una mobilitazione che nemmeno per il referendum sull’aborto). Ma chi di social ferisce di social perisce, ma a perire è sempre lei. La velina bionda pubblica su Twitter la foto della palestra scrivendo che “solo quella può aiutarla a superare i problemi” e che “bisogna rimettersi in carreggiata” e dai corridoi di Mediaset arriva la voce che si stia cercando una ragazza bionda. E se mettessimo un bikini al Gabibbo?

Potrebbero interessarti anche:

Chi ha telefonato nel cellulare della De Filippi a Uomini e Donne? Ecco la chiamata in diretta di un...
The Voice: prima puntata. Buoni gli ascolti, la Carrà e i vocal coach cantano "Viva la Vida&quo...
Le immagini ambigue dei cartoni della vostra infanzia che vi turberanno
Paola Caruso all'Isola dei Famosi per volere dei Bonolis. Spedita con forza in Honduras, ecco perchè
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*