Tv — 31 maggio 2013 15:08

Maria De Filippi a ruota libera: “ero stufa di Amici e ora cambio Uomini e Donne”

Di

E’ una delle pochissime interviste che Maria concede quella pubblicata oggi sul Corriere della Sera. La bionda conduttrice, anche stavolta, fa il punto sulla stagione e ci mette in mezzo un po’ di tutto da Amici a Uomini e Donne.
Il talent di Canale 5, infatti, funziona eccome, tanto da essere stato già venduto in Francia e Spagna (dove si chiamerà Los Amigos, “vorrei che lo conducesse Miguel Bosè”, dice Maria) ma le trattative sono aperte anche con gli Usa. D’altronde la nuova formula con una De Filippi più defilata e meno protagonista è la formula migliore per esportare un prodotto dove al centro c’è il talento. Meno protagonista anche la squadra dei prof. “ero stufa dei battibecchi – dice Maria – ormai era una formula logora. Non mi stupivo più era ripetitiva”.

Maria si dice particolarmente orgogliosa di questa edizione, non fosse altro che per la direziona artistica di Peparini che ha reso spettacolare molte delle performance. Sugli ospiti stranieri Maria dice: “Il più deludente è stato Harrison Ford, sembrava del tutto assente. C’è stato un momento in cui stavo per dirglielo in diretta “Ma ci sei o ci fai?” poi ho lasciato perdere. Il più grande Al Pacino: finita la puntata è andato a parlare con il ragazzo sconfitto e gli ha fatto un lungo discorso. Il giorno successivo ha chiamato in redazione e ha detto: “Non vi preoccupate se dovete tagliare, fate. Non è un problema”.

Nessuna critica agli altri talent, X Factor e The Voice, ma Maria precisa che si tratta di programmi legati a una casa discografica mentre Amici è libero. “Una volta una major mi propose di acquistare tutto” dice la conduttrice “ma io rifiutai”.
Sabato la finalissima con la proclamazione del vincitore. “Moreno favorito?” dice Maria, “non lo so ma è prodotto da Fabri Fibra, un grande che non conoscevo”.

Ma le modifiche non riguarderebbero solo Amici. Rivoluzioni sono previste anche sul fronte Uomini e Donne. “Intanto non ci sono più i tronisti, ma ora solo gli over”. Dice la De Filippi. “Arriverà il momento in cui cambierò. E poi ci sono anche logiche aziendali. […] Richiama tanta pubblicità. In un momento così difficile, come si fa a rinunciarci?”.

Potrebbero interessarti anche:

Sanremo 2013: il vincitore è Marco Mengoni, dopo di lui Modà ed Elio. Ecco la cronaca della finale
Toffanin contro Piersilvio: C'eravamo tanto amati. Che fine farà Verissimo?
The Voice: ecco gli stipendi dei giudici. Quanto costa al servizio pubblico trovare una popstar?
Michelle Hunziker in travaglio si assenta da Striscia. A presentare il Gabibbo e la bionda su Skype....
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*