Dal mondo — 2 novembre 2012 13:30

Medicina choc: Thai non dorme da 39 anni dopo una febbre. Emma muore se dorme, ha la “maledizione di Ondina

Di

Quang Nam (Vietnam): Da quando è andata via l’ora legale qualcuno sta accusando dei piccoli problemi di insonnia. Fastidiosi eh, per carità. Insomma, rigirarsi nel letto, vedere le cifre dell’orologio digitale andare avanti, avere un’intolleranza verso il cuscino. Non ditelo a Thai Ngoc, un vietnamita che aspetta di prendere sonno da quasi 40 anni. Una storia la sua, che ha dell’incredibile e che rappresenta un caso di studio senza precedenti per la medicina moderna. Dimenticate i disagi visti nel film “L’uomo senza sonno” perché Thai non chiude occhio da due ventenni ma è sano come un pesce. Analisi al sangue recenti hanno infatti evidenziato uno stato di salute ottimale, giusto un problemino al fegato ma, per diana, chi di noi non soffre i classici acciacchi!? Insomma, stanotte ho dormito 8 ore eppure mi sento molto peggio dell’amico Thai.

Ma come si spiega questa insonnia pluridecennale?

Non si spiega! Tutto è iniziato nel 1973, quando Thai è stato colpito da una fortissima febbre. Da allora, non chiude occhio. Parliamo di 13872 notti consecutive, e il tutto senza mai fare nemmeno un sonnellino.
Di rimedi Thai, ne ha provati fino a dire basta: medicinali, naturali, interventi di stregoni ed esorcisti. Eppure sta bene, continua a lavorare alla sua fattoria e – secondo quanto dicono gli abitanti del distretto vietnamita, percorre, ogni giorno, 4 Km con 50 chili di fertilizzante sulle spalle.
“Non ho mai dormito in questi decenni, nemmeno un minuto” dice Thai. “Cosa faccio di notte? Ho costruito due stagni per i pesci, aiuto i vicini coi lavori e faccio la guardia alla fattoria”.

Ma se Thai è un vero miracolo per chi studia la medicina, la questione è più delicata per Emma.

Questa giovane ragazza, solo 24 anni, ha una rarissima patologia (nel Regno Unito ne soffrono 30 persone). Se si addormenta muore perché smette di respirare. È un anomalia del riflesso neurologico che controlla la ventilazione. Emma quindi, si addormenta solo attaccata a una mascherina collegata a un apparecchio. Questa patologia, chiamata anche “maledizione di Ondina”, colpisce meno di 200 persone al mondo. Roba da matti…

Potrebbero interessarti anche:

(Video) Esplode la vasca degli squali, tsunami dentro un centro commerciale
Altro che Pesce d'Aprile: 5 eventi dell'1 Aprile che hanno cambiato per sempre la storia
7 alimenti che non vorrete più mangiare. Dallo yogurt alla fragola al formaggio grattugiato, scopert...
Dalle piadine ai surgelati: ecco alcuni cibi vietati in mezzo mondo. Portano schizofrenia e danni al...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*