Tv — 9 ottobre 2013 17:45

Michelle Hunziker in travaglio si assenta da Striscia. A presentare il Gabibbo e la bionda su Skype. “Licenziati” i velini

Di

A Striscia La Notizia non ci si sta capendo più una mazza fionda. Michelle Hunziker è in travaglio e chi credeva che avrebbe rotto le acque tra Capitan Ventosa e il bassotto della Petix dovrà ricredersi. Il suo posto, stasera, sarà occupato dal Gabibbo che, dopo un trentennio di onorato servizio, smette di dire “besughi” e di cantare dai 3 ai 5 secondi di sigla finale e viene promosso a conduttore (lo rivela Alessandra Menzani dal suo account Twitter). La Hunziker però, piuttosto che mancare da Striscia farebbe piazzare una telecamera in sala parto e così lei ci sarà ma in videoconferenza Skype.

Nel frattempo i Velini prendono quello che a casa mia si chiama “foglio di via”. Sarebbero maturati prima del tempo come le pesche fuori dal frigo e per Antonio Ricci sarebbe no. L’esperimento non avrebbe funzionato e il biondo con la faccia di cera e il moro che piace alle mamme scompaiono dal bancone in men che non si dica. Torneranno le veline. Chi, non ci è ancora dato saperlo.
Ma per due strafighe che vengono ce n’è una che va.  Virgnia Raffaele si appresta a fare la sua ultima settimana di imitazioni, poi lascerà il posto a Pierino Chiambretti che dal 14 dovrebbe tornare accanto a Michelle, già mamma bis e – c’è da scommetterci – taglia 42.

Un vero e proprio casino che gli ascolti non stanno premiando e che, adesso, con l’arrivo di due puntate speciali di Affari Tuoi con il ritorno di Bonolis, pare proprio destinata ad affondare.

Potrebbero interessarti anche:

La droga e la malattia, parla la terapista della Tommasi: "la perderemo". Sara su Facebook...
Semifinale X Factor: deludono gli inediti. Cixi elimina Daniele e vola alla doppia finale
Miriana Trevisan, la mafia e la vita sotto scorta. Cosa c'entrano assieme?
Fox News manda un pene in diretta in mezzo a un dramma. Panico in studio (VIDEO)
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*