Tv — 6 aprile 2013 13:05

Morgan ricoverato in ospedale. “aggressivo e confuso”

Di

Quando si dice avere l’X Factor. Morgan ce l’ha eccome ma, dato che esagera sempre, probabilmente, oltre alla X nella sua vita ci sono state tutta una serie di altre lettere  tipo la L, S, D e dio solo sa quante altre. Dico, siamo qui per giudicare? No. Per quello ci pensa Selvaggia Lucarelli che, stavolta, in un’altra delle sue tweet exclusive, ci è andata abbastanza morbida. La bella e brava giornalista blogger, recentemente apostrofata come “bagascia gossippara” (e ma chi di spada ferisce…) ha così scritto: “Morgan ricoverato ieri all’ospedale di Monza. Pare mix di farmaci. Pare fosse molto aggressivo e confuso e sia stato difficile ricoverarlo“.

LEGGI ANCHE: MORGAN DI NUOVO NEI GUAI PER LA COCAINA

Il Corriere però puntualizza e scrive di come Morgan si sia recato di sua spontanea volontà presso il pronto soccorso a causa del suo stato di agitazione. Subito dopo la decisione dei medici di ricoverarlo nel Dipartimento di Salute Mentale del Professor Clerici. Ma quel “sarebbe stato difficile ricoverarlo” della Lucarelli (che peraltro scopriamo essere amica di Morgan proprio dal Corriere, mah) lascia intendere che sia stato necessario ricorrere al TSO – Trattamento Sanitario Obbligatorio.

Che dire, nessuna conferma al momento dell’ospedale. Noi auguriamo a Morgan – recentemente visto ai funerali del collega Enzo Jannacci – una pronta guarigione ma, soprattutto, un pò di serenità.

 

Potrebbero interessarti anche:

Baby Business: Nasce la figlia-Facebook di Carmen Russo (tra le fiamme di un incendio) e il figlio d...
X Factor Usa e le finte somiglianze con l’Italia. Stasera l’assurdo vincitore. Eccolo
11 cose che non sai (e una foto) sulla madre di "How I Met Your Mother"
Music Summer Festival diventa Coca Summer Festival 2014. De Filippi al comando con i soliti noti
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*