Dal mondo — 26 aprile 2013 15:41

Mostro di Brooklyn: cominciano a spuntare le prime ipotesi sulla strana creatura ritrovata

Di

Anche Brooklyn ha finalmente il suo mostro. E non se ne parla più. La testimonianza fotografica arriva da una certa Denise Ginley che, mentre passeggiava sull’East River con il fidanzato, si è imbattuta in una stranissima creatura stecchita al sole, sulla sabbia, esattamente nei pressi del ponte di Brooklyn. I due, esterrefatti, hanno scattato una foto col cellulare e l’hanno postata in rete, quindi, nel mondo. L’immagine è rimbalzata da un sito all’altro tanto che la strana creatura è stata già ribattezzata Manhattan rat monster. Un nome quindi, che sembra far pensare a un topone malformato. Ma si tratta veramente di questo?

Il brillante Vickie Carp, portavoce per il Dipartimento dei Parchi, avrebbe parlato di un “maiale cotto e poi abbondonato”. Peccato che del maiale, la creatura in questione non abbia proprio niente. Secondo altre ipotesi si tratterebbe di un roditore, forse un procione, o addirittura di un piccolo cane ormai decomposto a causa della lunga permanenza in acqua (ipotesi questa portata avanti da un’illustre medico della zona). Ma chiamare un biologo no?

In realtà, le zampe con 5 dita (quasi umane), la coda da rettile e il colore della pelle non sembrano sposarsi bene con nessuna delle ipotesi di cui sopra. Allora di cosa dobbiamo parlare? L’immagine risalirebbe addirittura a diversi mesi fa ma la vicenda sembra essere stata insabbiata.

Potrebbero interessarti anche:

Un dinosauro vero nel resort di un australiano
Mistero in Antartide: riesci a capire di cosa si tratta? Ecco la soluzione
Palla di fuoco nei cieli del Sud Italia, migliaia di segnalazioni. Torna la paura meteorite
Crispy McBacon fatto in casa, un video spiega come farlo. Ecco perché non ci riuscirete mai
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*