Cronaca — 13 marzo 2013 12:51

Movimento 5 stelle: saltano fuori lo statuto e “i capi”. Grillo: “L’Italia è di fatto fuori dall’euro”

Di

Nel mezzo delle scelte per le più alte cariche dello Stato e della manifestazione pro- B. l’Huffington-post scopre, e lo fa scoprire anche ai grillini che non lo sapevano, che anche il M5S, oltre all’ormai famoso non statuto, ne ha uno registrato in quel di Genova il 18 dicembre scorso, durante i giorni delle espulsioni di Favi e della Salsi e delle roventi polemiche interne con i grillini emiliani.

Il Presidente del M5S è Giuseppe Grillo, il nipote Enrico, invece, è socio fondatore e vice presidente e il commercialista Enrico Maria Nadasi è il segretario. Sicché, un capo il M5S ce l’ha eccome, si chiama Beppe Grillo e l’M5S si regola come qualunque altro partito o movimento che sono comparsi sulla scena politica degli ultimi 20 anni. Ancora, e non poteva essere altrimenti perché gli Statuti dei Partiti e Movimenti che partecipano alle elezioni devono essere ispirati ai principi Costituzionali, gli eletti svolgono le loro funzioni senza vincolo di mandato come del resto recita l’art 67 della nostra Costituizione, ma si sa che il capo è contrario a questo precetto. Fin qui lo Statuto. Ma le novità dell’ultima ora grillina non finiscono qui.

Sul quotidiano tedesco Handelsblatt, Grillo ha fatto sapere che l’Italia è, de facto, fuori dall’euro, che presto i Governi nordeuropei ci lasceranno andare, che lancerà un referendum (per la verità non richiesto da nessuno, semmai quello che si chiede è sulla formazione del Governo col Pd) via web sull’euro e che il M5S è come la rivoluzione francese senza ghigliottina. Ma non finisce qui. No perché su la Cosa, la web Tv del Movimento, gli eletti hanno postato un video rintracciabile su Youtube, nel quel danno conto della prima riunione tenuta tra loro e i rappresentanti del gruppo Parlamentare del Pd. Oltre alle notizie sul metodo grillino da esportare nelle istituzioni, la portavoce rivendica molto chiaramente la Presidenza della Camera per il suo Movimento. “Il M5S – dice, è il primo partito alla Camera (peccato che la maggioranza dei deputati, sia pure per una legge balorda, sono del Pd) e di questo si deve tenere conto”. Intanto nel Paese reale, Repubblica registra con un sondaggio la volontà degli italiani, 7 su 10 vogliono subito un Governo e 5 su 10 vogliono Bersani Presidente con una maggioranza Pd-M5S.

Potrebbero interessarti anche:

La lista dei 10 uomini più ricchi d'Italia: Berlusconi "solo" 6°. Guadagnano come 3milioni...
Paparazzo di Justin Bieber muore davanti la sua auto. Ultimo flash alla Ferrari bianca
Addio a Papa Ratzinger. E ora?
Gli Usa cambiano la storia: nozze gay, stessi diritti per tutti. Festa nelle strade. Obama. "#L...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

2 commenti su “Movimento 5 stelle: saltano fuori lo statuto e “i capi”. Grillo: “L’Italia è di fatto fuori dall’euro”

  1. Marco Bologni on said:

    Articolo penoso e pagato dal delirio…
    7 su 10 ? 5 su 10 ?
    Ma chi speri di prendere in giro?? SVEGLIATI…
    Besani, Monti, Berlusconi e tutta la sporcizia di questa rovina, SI DEVONO LEVARE DAI COGLIONI….e pagare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*