Cronaca — 11 ottobre 2013 13:17

Non si fa fotografare, poliziotto la spinge in cella. Cassandra sfigurata, le ossa del viso rotte. VIDEO CHOC

Di

Cassandra Feuerstein guidava ubrica. Qualche ora dopo aveva una frattura delle ossa del viso e la ricostruzione della guancia con una placca di titanio. A procurare il terribile incidente un poliziotto. Una storia agghiacciante questa che ha già separato il popolo del web tra innocentisti e colpevolisti. La prova esiste ed è evidente: un video delle telecamere a circuito chiuso che riprendono Michael Hart, ufficiale di polizia del Dipartimento di Skokie (Illinois), scaraventare con violenza la donna, una 47enne di Chicago, dentro la cella. Il video choc che vi postiamo di seguito è davvero forte e certamente non adatto a un pubblico sensibile. Sconsigliamo quindi la visione a chiunque possa ritenersi impressionabile e vi rimandiamo al testo seguente per la spiegazione della dinamica dei fatti.

Leggi anche: “MI PIACE VIOLENTARTI”. POLIZIOTTI ABUSANO DI UNA DETENUTA E LEI LI INCASTRA CON REGISTRATORE NELLO STIVALE

Secondo una ricostruzione, Cassandra non avrebbe guardato in camera durante lo scatto delle foto segnaletiche. Hart sarebbe andato fuori di sé e avrebbe spinto con forza la donna dentro la cella. La Feuerstein è andata a sbattere di faccia contro il blocco di cemento restando immobile per terra. Qualcuno ha giustificato il poliziotto affermando che è stata la donna, a causa di una drammatica fatalità, a scivolare dentro la cella. Qualcun altro ha invece condannato aspramente l’ufficiale a causa dei modi rudi e inappropriati.
Il poliziotto Michael Hart è ora al centro di una causa legale per eccessivo uso di violenza e per aver violato i diritti di Cassandra Feuerstein.

Potrebbero interessarti anche:

Prete che coprì 129 casi di pedofilia và al conclave a eleggere il Papa. Rabbia tra i cattolici: “ha...
How I met your mother umilia Silvio Berlusconi. Guarda il video
Morta Margherita Hack, una vita tra le stelle
Alieni? Scie chimiche? Ecco cosa sono i filamenti bianchi che stanno cadendo dal cielo
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*