Dal mondo — 17 luglio 2013 20:28

Obesi, sportivi, bevitori di birra: ecco chi sono le vittime preferite dalle zanzare (e chi invece snobbano)

Di

In questi giorni magri di notizie, con le prime pagine intente a scoprire di quanti centimetri è dilatata la vagina di Kate Middleton, persino il Washington Times e il Wall Street Journal mi infilano due o tre inchieste che manco Studio Aperto a Ferragosto. Se finora possiamo dirci salvi da titoli sui culi delle star in bikini che – guardale, hanno la cellulite – non possiamo dire altrettanto di alcune notizie gigione e caciarone. Oggi, ad esempio, è il giorno delle zanzare: ne hanno parlato tutti, nei cinque continenti del pianeta, se ne occupa il Times, chi siamo noi per dire no? La questione, in effetti, è di quelle che scottano e il dubbio ci accompagna da una vita: “per quale ca**o di motivo, nonostante impacchi alla citronella, insetticida come deodorante per le ascelle e tute da neve in Luglio io sono stato sbranato dalle zanzare fin dentro le mutande mentre il mio vicino vestito solo da un perizoma di seta si ritrova completamente intonso? Mettetevi gli occhialini da Superquark perchè finalmente vi stiamo per svelare il motivo per cui le zanzare preferiscono mordere taluni rispetto ad altri (e questi dati li abbiamo rubati dalle ricerche dello Smithsonian Institution, mica dall’Università degli studi di Fossano di Sotto).

Con incommensurabile soddisfazione voglio smentire tutti coloro che vanno in giro affermando con lascivo orgoglio di avere il sangue dolce. Questa cosa è una minchiata epocale. A meno che non siate sommelier di gruppi sanguigni non troverete dolcezza, amarezza, tracce di pesca marakuja e un aroma di ebano nel vostro sangue.
Le zanzare predilogono semmai i gruppi sanguigni: amano lo 0 e snobbano il gruppo B.

Se la natura vi ha già donato lo stesso fisico di Platinette sappiate che avete un motivo in più per avercela con qualcuno nel mondo. Le persone obese (ma anche in gravidanza) producono più anidride carbonica durante la respirazione e le zanzare adorano l’anidride carbonica.
Anche gli sportivi producono anidride carbonica. Inoltre sono favoriti dalle zanzare anche per la produzione di acido lattico dei muscoli sotto sforzo. Le zanzare lo fiutano come i cani all’aeroporto fiutano la cocaina nelle borse dei colombiani.
E’ stato provato, inoltre, che le zanzare pungono più spesso i bevitori di birra (il rapporto è di 15 a 1).

Infine vi consiglio vivamente di farvi una bella doccia. In primo luogo servirà ad abbassare la temperatura corporea (le zanzare sono attratte dai corpi caldi) e poi ad eliminare i batteri. I batteri della pelle sono la prima cosa che attira le zanzare. Ecco perchè caviglie e piedi sono punti prediletti, sono quelli in cui si annidano più batteri nel corpo, soprattutto se i vostri piedi profumano come il taleggio.
Insomma, volete essere immuni dalle zanzare? Lavatevi spesso, perdete qualche chilo, non fate sport e bevete solo acqua.

Potrebbero interessarti anche:

Lacrime dallo spazio: l'astronauta piange ma non scende nulla. Guarda il video
Diventare un supereroe: ecco la maschera che dona superpoteri, la creano universitari inglesi (VIDEO...
Uomo va dal medico e scopre di essere donna. L'assurda storia confermata dall'Honk Kong Medical Jour...
Ecco la mappa delle ragazze più facili. Tristezza senza confini. Sorpresa per l'Italia
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*