Musica — 1 settembre 2012 11:19

Ordinò di uccidere il fratello e si travestiva da donna. La stampa torna su Michael Jackson. Ecco 5 storie

Di

Lo scorso 29 Agosto Michael Jackson avrebbe compiuto 54 anni! Ci ho messo un paio di minuti per rendere credibile questa frase. No dico, a quell’ età c’è gente che va al mercato e torna con un paio di femori ridotti come bastoncini dello shangai mentre Jacko (si, è vero, odiava essere chiamato così) zompettava sui suoi mocassini e preparava una tornata di show all’ombra del Big Ben.
In occasione del suo compleanno e in concomitanza con la presentazione a Venezia del film di Spike Lee a lui dedicato, i tabloid di mezzo mondo hanno riesumato vecchi e nuovi scandali. Da “The Sun” a “GQ” passando per il giornalino della parrocchia è stato un susseguirsi di curiosità, vere o presunte tali (certe volte al limite della leggenda). E se la stampa lo ha fatto nero, ops, bianco, chi siamo noi per non fare un bel sunto di quanto appena ri-pubblicato?

Le abitudini sessuali di Michael e le sue relazioni amorose sono sempre state un chiodo fisso per i tabloid inglesi e americani. Così ecco nuovamente fuori la love story tra il re del pop e la regina del soul Whitney Houston. Una bella doppia coppia reale unita da un destino decisamente avverso. Stando alle dichiarazioni di Matt Fiddes, bodyguard di Jacko, i due si incontrarono nel ‘91 nella stessa sala di incisione e si amarono “per due intense settimane”. Roba da liceali insomma con un Michael che sognava di sposarla e una Houston trasferita nel suo ranch (nemmeno il tempo di portare lo spazzolino da denti).

Ma se per Fiddes, Jacko era un playboy, per Ian Halperin, autore della biografia “Senza maschera: gli ultimi anni di Michael Jackson”, la star era omosessuale e amava travestirsi da donna per incontrare i suoi amanti: un cameriere di Hollywood e un pornodivo agli esordi. Secondo Halperin, inoltre, Michael era perfettamente consapevole di essere sul punto di morte, tanto da dire alla figlia Paris “non prendertela con me se non arriverò alla festa del papà”.

Ma non è finita qui: secondo il “The Sun”, Michael Jackson ordinò di uccidere il fratello Randy durante un momento di follia dovuto a un overdose di farmaci. E della serie “la famiglia del Mulino Bianco ti fa un baffo”, Mitchell Beckloff, giudice della Corte Suprema di Los Angeles, avrebbe nominato il nipote della star come co-tutore dei suoi tre figli.
Finiamo in simpatia: l’animale domestico di Jackson era “Thriller”, una tigre asiatica che scorazzava felice nei giardini di Neverland, il suo ranch. E siccome tutto quello che passa per Neverland diventa oro, Thriller morì di cancro ai polmoni.
Allegria, portami via…

Potrebbero interessarti anche:

Concerti: partono i tour di Emma, Chiara e Marco Mengoni. Ecco le date e i biglietti
Ecco la canzone più bella d'Europa. L'Italia di Mengoni solo settima VIDEO
(VIDEO) “Ciao”: tornano le Lollipop con una nuova formazione, l’aiuto di Fargetta e un nuovo singolo...
Beyoncè sta diventando pesante: dal Formation Tour di Miami a Lemonade
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Un commentu su “Ordinò di uccidere il fratello e si travestiva da donna. La stampa torna su Michael Jackson. Ecco 5 storie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*