Cronaca — 2 luglio 2013 18:00

“Ruba” bambina dal carrello e le punta coltello. Poliziotto spara in un supermercato – VIDEO

Di

In America i notiziari parlano di eroe nazionale, se fosse successo qui in Italia il poliziotto che ha salvato la bambina sarebbe stato  il protagonista di una puntata di Quinto Grado che l’accigliato Salvo Sottile avrebbe seguito fino al processo, processo che probabilmente l’uomo avrebbe perso. Senza “se” e “ma”, senza alcuna strada ipotetica, quello che il poliziotto ha fatto è stato salvare una vita finendone un’altra. Succede in un supermercato di Midwest City, in Oklahoma, dove il trentasettenne Sammie Lamont Wallace ha “sfilato” una bambina dal carrello, sotto gli occhi della madre, e le ha puntato un coltello alla gola.

Succedeva il 17 Giugno ma solo oggi, a due settimane di distanza, la polizia ha divulgato il filmato delle telecamere di sorveglianza. D’altronde quando un uomo dello Stato uccide un uomo del popolo (giusto per parlare come in una canzone di Eminem) bisogna dare quantomeno delle spiegazioni. E le spiegazioni vedrebbero Wallace, il sequestratore, come uno squilibrato che voleva attenzione dopo l’allontanamento dei figli a causa di una presunta malattia mentale.

Il capo della polizia ha cercato di contrattare con Wallace e gli ha offerto una sedia per calmarlo. Approfittando della distrazione del sequestratore, il capitano Huff l’ha freddato sparando un colpo dritto alla testa. Secondo le ricostruzioni, l’uomo che aveva in braccio la bambina in lacrime, aveva nominato una setta satanica e aveva proseguito con un conto alla rovescia che, arrivato allo zero, avrebbe visto come tragico epilogo l’omicidio della bambina.
Ecco un video proveniente dai notiziari locali.

Potrebbero interessarti anche:

"Berlusconi mi paga 2500 euro al mese. Non sono una prostituta"
Esiste una legge per cui "Berlusconi è ineleggibile". Parte la raccolta firme per cacciare...
Adriano Celentano e i suoi piani per salvare il Paese. Ecco la lettera a Bersani che mette sotto sca...
Formaggio Philadelphia guarisce malattia incurabile: bimba muta inizia a parlare dopo 3 anni
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*