Cronaca — 16 marzo 2013 18:56

Senato: il nuovo presidente è Piero Grasso, l’uomo “antimafia”. Grillini “liberi”, i Montiani e “la scelta civica” di astenersi

Di

Come secondo i piani, la sinistra italiana piazza la sua seconda pedina e dopo aver portato a Montecitorio una rappresentante di Sel, Laura Boldrini, fa salire a Palazzo Madama Piero Grasso.
Grasso diventa quindi il presidente del Senato e batte il candidato Pdl Schifani. Minimo il distacco, solo cinque voti. Voti che il Pdl si porterà sulla coscienza considerato che al terzo scrutino erano assenti diversi parlamentari tra cui proprio The Boss, Silvio Berlusconi.
Decisivi i 53 voti del Movimento 5 Stelle e i 19 dello schieramento Monti. Ma quali sono state le strategie politiche?

“Durante il voto, segreto, M5S aveva preso la decisione di lasciare libertà di coscienza ai suoi senatori. Anche gli uomini di Mario Monti avrebbero potuto non essere compatti, ma la rapidità con cui hanno espletato le operazioni di voto ha lasciato intendere l‘astensione «obbligatoria»” si legge sul Corriere. Intano la scelta civica dei Montiani di astenersi fa saltare su tutte le furie Gasparri. L’ex capogruppo del Pdl ha infatti sottolineato come sia stata violata la segretezza del voto e ha aggiunto: «È spiacevole dover constatare che chi ha fatto una “Scelta civica” abbia ordinato ai suoi senatori di attraversare velocemente la cabina in modo da essere sicuro che non esprimano alcuna preferenza».

Intanto comincia l’ascesa di Piero Grasso, ex procuratore nazionale antimafia e sostituto procuratore al Tribunale di Palermo. A lui si devono le inchieste riguardanti l’omicidio del presidente della Regione, Piersanti Mattarella e diverse indagini su pubblica amministrazione e criminalità organizzata.

Voi che ne pensate? 

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Possiedi un diesel? Ti verrà il cancro
Grillo raddoppia la piazza con Photoshop e Bersani mette foto tarocche su Twitter. Ecco come i polit...
Prete che coprì 129 casi di pedofilia và al conclave a eleggere il Papa. Rabbia tra i cattolici: “ha...
Radio Maria e i soldi chiesti alle donne prima di morire: “devolvici la tua eredità”
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*