Tv — 22 marzo 2013 10:58

The Voice, terza puntata: entrano attori e concorrenti di altri talent. Noemi si pente e i coach si confondono

Di

E’ andata in onda ieri la terza puntata del format “The Voice of Italy” l’unico talent italiano che davvero dà spazio più ai concorrenti che ai personaggi televisivi. I quattro coach, Raffaella Carrà, Piero Pelù, Nioemi e Riccardo Cocciante, infatti, a differenza delle altre puntate sono sembrati davvero protagonisti marginali. Il pezzettino Pelù era davvero sotto tono e poco protagonista. Ma ripercorriamo la puntata. Cambiano le formazioni con nuovi acquisti. Ecco le nuove entrate.

Un’attrice, già protagonista di Don Matteo e de I Promessi sposi; una diciottenne reduce da Ti lascio una canzone; una coppia di gemelli davvero frizzanti, una musicista che ha rapito tutti con la sua voce accompagnata dalla sola chitarra; un ragazzo, ex alunno di Cocciante, che aveva esordito in passato con il Gobbo di Notre Damè e che ha ricevuto complimenti lusinghieri dal maestro, fino ad una mamma di quarantanni, dalla voce pazzesca, iscritta a The Voice dai figli. Molti dei giudizi dei quattro coach sono stati però in contrasto con il pubblico e gli stessi coach si sono pentiti di alcune decisioni prese. Non si capisce infatti perché debbano decidere assieme se girarsi o meno quasi come se non pensassero con la loro testa. Quanto alle motivazioni sul mancato passaggio di alcuni concorrenti i pareri sono apparsi contrastanti e poco coerenti tra loro. Primo fra tutti quello della rossa Noemi che ha scartato un cantautore pentendosene quasi subito. E pensare che sin dall’inizio della puntata cercava voci maschili avendo in squadra troppe cantanti femminili.

Ad ogni modo alla fine della terza puntata l’assetto delle squadre è cambiato. Noemi ha portato nella sua squadra ben cinque nuovi cantanti raggiungendo quota tredici. Riccardo Cocciante ha implementato la squadra con quattro nuove voci, raggiungendo quota dieci. Piero Pelù ha rallentato la sua corsa aggiungendo appena tre voci per un totale di tredici cantanti. E il caschetto d’oro Raffaella Carrà ha portato la sua squadra a dodici voci aggiungendo quattro nuovi acquisti.
A crescere però sono stati anche gli ascolti. Raidue vola oltre il 15% di share e supera i 3milioni e 800mila spettatori. Un risultato ancora più alto della puntata precedente e destinato a moltiplicarsi con l’avvicinarsi del Live Show.
La prossima settimana sarà infatti l’ultima delle Audizioni al buio. I quattro coach: Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù, saranno per l’ultima volta seduti di spalle a ricercare le ultime voci che comporranno le loro squadre con sedici cantanti in totale ciascuno. Speriamo di vedere un po’ più di scintille, soprattutto da Pelù che con i suoi modi di fare, la vervè e quell’accento toscano mette allegria in un programma  dove attualmente ridono più i coach che la gente.

Potrebbero interessarti anche:

Glee 4: tutte le anticipazioni. Torna Britney, arriva Kate Hudson
X Factor: il mistero del televoto “truccato”. Ecco perché “i voti tornano indietro”
Miriana Trevisan, la mafia e la vita sotto scorta. Cosa c'entrano assieme?
Come sopravvivere alla crisi? La lunga giornata di Raffaela Fico e il suo debutto bollente su Instag...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*