Musica — 10 febbraio 2016 22:30

Valerio Scanu “Finalmente piove” – primo ascolto, Sanremo seconda serata

Di

Aridanghete con le impressioni a caldo dei cantanti social di questa meravigliosa “sagra” [cit.] che è Sanremo 2016. A chi tocca non se ngrugna e passiamo a Valerio Scanu che mi torna sul tema acqua e dopo “tutti i laghi” ci propone “Finalmente piove”. La butta lì così, come un’adorabile meteorina. Ma come ci è sembrato il primo ascolto di “Finalmente piove” del Valerione amore della s(z)ia?
VALERIO SCANU – “FINALMENTE PIOVE”, PRIMO ASCOLTO | Sanremo 2016

Partiamo dal testo. Bello. Fabrizio Moro, ormai amico di Maria navigato, lascia la sua impronta. Mariah gli aveva fatto gli auguri parlando di “crescita” e di fatto, nonostante la voce di Scanu mi risulti più stucchevole di un Raffaello al cocco, questa c’è stata, checchèsenedica. Poi, de gustibus.

La canzone parte con un mood “ninna nanna”. La voce di Scanu, quando è flebile, sembra avere qualche difficoltà in più. L’impressione è che l’intonazione non fosse esattamente una spada. Il ritornello esplode. La voce potente di cui parlava Conti, effettivamente, è la parte migliore.

Che dire, la canzone si inserisce a pieno nel suo repertorio. Che a sua volta si inserisce a pieno titolo nella tradizione neomelodica di Sanremo. I suoi fan porteranno in alto il pezzo. Ma qualcosa mi dice che non diventerà il nuovo “Fiumi di parole”.
PS: la copertina dell’album è una figata.
PPS: piuttosto questo caschetto che il riccio alla Lady Oscar.

 

Potrebbero interessarti anche:

Shakira su Facebook: "sono incinta". Anche Robbie Williams e Adele diventano genitori
VIDEO: Justin Bieber aggredito da fan sul palco, vola il pianoforte. Gli hacker siriani attaccano il...
Classifiche: ancora primi Moreno e Daft Punk. Tante new entry in top 20 da Scanu a Britti passando p...
Il tour dei disastri di Beyonce: capelli incastrati nel ventilatore in "Halo" e malore di ...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*