Cronaca — 27 settembre 2012 18:13

Vende la sua verginità per aiutare i poveri. 155mila euro già raccolti. Ecco la storia di Caterina

Di

E poi dicono che i giovani italiani sono dei bamboccioni e non vogliono fare niente!
In tempi di crisi economica e spending review c’è chi si ingegna e torna agli antichi mestieri. D’altronde in giro non si sente dire altro, tutti a lamentarsi che i ventenni snobbano le professioni di un tempo, quelle artiginali.
Caterina Migliorini l’antico mestiere prova a farlo davvero. Il più vecchio di tutti.
La vicenda poi assume dei nobili significati se pensiamo che dietro, ma forse anche sopra e davanti, c’è della beneficienza.
Ditelo ai filantropi: basta con sms caritatevoli, raccolte fondi, otto per mille e altre moltiplicazioni di ore per la vita. Oggi, la nuova frontiera della beneficenza è una bella bottarella, forse anche due, giusto per non fare i taccagni ed essere altruisti.
Così, per aiutare le famiglie povere di Santa Caterina, la Migliorini, ventenne italiana trapiantata in Brasile, ha messo all’asta la sua verginità. Un’ora di tempo in sua compagnia per fare tutto ciò che l’acquirentre desidera. L’asta, che continuerà sul web fino al 15 di Ottobre, ha già segnato il record di 155 mila euro. Ovviamente, il “benefattore” ha garanzia d’anonimato.

Manco a dirlo, le polemiche e le critiche non mancanno. Ma guai a definire la povera ragazza una prostituta. “Se lo si fa una volta sola non lo si è” si difende lei.
Poi però, nelle regole dell’asta ne spunta fuori una che fa sorridere: “nessun bacio”. Solo amore quindi…

Potrebbero interessarti anche:

Violenta una donna, gli strappano i genitali e lo crocifiggono in autostrada. Ecco chi sono i Templa...
Scandalo Pasqua: l’uovo Kinder supera ogni record ed entra nella classifica dei cibi più cari (con t...
I grillini scelgono i 10 candidati alla carica di Presidente della Repubblica: tra loro una conduttr...
Tracce di escrementi e batteri mortali sul fondo delle borse da donna. Pericoli anche nei borsoni da...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

0 commenti su “Vende la sua verginità per aiutare i poveri. 155mila euro già raccolti. Ecco la storia di Caterina

  1. Pingback: Le 9 cose più folli mai vendute su Ebay: dal toast di Justin Timberlake al sandwich a forma di Madonna

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*