Cronaca — 15 settembre 2012 15:12

Violenta una donna, gli strappano i genitali e lo crocifiggono in autostrada. Ecco chi sono i Templari, i narcotrafficanti “buoni”

Di

MESSICO: C’era una volta Robin Hood, un criminale vestito come Roberto Bolle che aiutava i poveri derubando i ricchi. Ma i tempi sono cambiati e i giustizieri di oggi si vestono come Usher, ti torturano come un affiliato di Al Qaeda e, nel tempo libero, si dedicano al traffico illegale di eroina e kalashnikov. Si fanno chiamare i “Cavalieri Templari” e sono una gang piena di principi e di funghi allucinogeni. Si ispirano all’antico ordine  e il loro obiettivo è vendicare il popolo e i cittadini oppressi da coloro che non rispettano le regole.
L’ultima “vittima” è Eladio Martinez Cruz, un messicano di 24 anni colpevole di aver violentato una donna in una magazzino di Contpec, nello stato di Michoacan (Messico).

Eladio si trovava dentro un auto della polizia quando è stato letteralmente rapito dai Cavalieri Templari. Le forze dell’ordine l’hanno cercato per giorni, salvo poi trovarlo appeso tra due cartelli stradali nel bel mezzo di un’autostrada, e in pieno giorno.
L’uomo è stato ripetutamente torturato, gli sono stati strappati via i genitali e, infine, è stato crocifisso. Sotto il suo corpo penzolante un cartello: “Così finiscono gli stupratori”.
Eladio è morto e la polizia continua a cercare i Templari, accusati peraltro di narcotraffico e di altri 13 omicidi.

Secondo alcune indiscrezioni, i Templari sarebbero stati contatti proprio dalla donna abusata. La polizia invece, è venuta a conoscenza del corpo subito dopo una chiamata anonima.
Ma come bisogna porsi dinanzi questa storia? È possibile che io sia ammirato, disgustato, sorpreso e amareggiato allo stesso tempo?

Potrebbero interessarti anche:

Elezioni: exit poll e proiezioni in tempo reale. Ecco chi sta vincendo
Il cappio si stringe sul collo di Bersani. L'Università analizza i grillini: "sono un pò di des...
Ecco come non farsi fregare dai benzinai (secondo il Ministero)
Cibi shock: nei supermercati arrivano la Nutella alla marijuana e il Nesquik alla fragola con la &qu...
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Un commentu su “Violenta una donna, gli strappano i genitali e lo crocifiggono in autostrada. Ecco chi sono i Templari, i narcotrafficanti “buoni”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*