Musica — 5 dicembre 2012 15:38

X Factor: il mistero del falso inedito di Daniele. Spariscono i Planet Funk e spunta una fotocopia di Gavin De Graw

Di

Ve l’avevo già detto che Daniele Coletta è l’occasione sprecata più grande di X Factor? Ah già, si, l’ho fatto qui.
Ma d’altronde come altro definire un ragazzo tutto sommato di bella presenza, con un bel timbro, una buona grinta e un’identità pseudo rock ben definita a cui viene assegnato un pezzo melenso e privo di qualsiasi struttura melodica da canticchiare?
Il suo pezzo era il peggiore degli inediti di quest’anno, già bruttarelli di loro a dirla tutta, e gli è valso – mi spiace dirlo – una meritata eliminazione.
Ora, giusto per sparare sulla croce rossa, spunta fuori un’aggravante: l’inedito non era… inedito.
La Ventura aveva infatti sbandierato ai 4 venti come l’autore del pezzo fosse Gavin De Graw (oh chariot!) ma, al momento della presentazione del singolo sul palco di X Factor, è stata letta tutta una calata di nomi italiani, compreso quello di Daniele, che avrebbero scritto di pugno “Un giorno in più“, la canzone incriminata, per l’appunto. E De Graw? Niente, nessuna traccia.
Che dire poi dei Planet Funk, annunciati come autori del pezzo per Daniele e poi misteriosamente spariti senza se e senza ma.

Va bene, ho capito, finiamola di fare i detective. Perchè dietro tutti questi misteri, alle spalle di tutte queste supposizioni, c’è la dura verità: “Un giorno in più” di Daniele Coletta è l’esatto calco di “Dreams” di Gavin De Graw.
Cambia solo il testo ma la melodia è esattamente sovrapponibile. La stessa, uguale, copia e incolla.
Ora, santoiddio, perchè non parlare subito chiaro? D’altronde non è certo la prima volta che da una canzone made in Usa nasca un successo tutto italiano. La percezione, questo è chiaro, è che a Daniele non sia stato riservato proprio un trattamento di favore, anzi, gli sia stato assegnato un pezzo improvvisato al momento, una toppa da mettere dietro chissà quali problematiche.

Il pezzo è comunque su Itunes ma, al momento, non sembra stia facendo faville – soprattutto se paragonato all’esordio dei Freres Chaos. Che dire: cento di questi giorni musicali a Daniele, o almeno, un giorno in più…

Potrebbero interessarti anche:

Video: Gangnam Style Flash Mob, in 9000 in piazza. Ecco chi è PSY, il rapper coreano dei record
(VIDEO) “Ciao”: tornano le Lollipop con una nuova formazione, l’aiuto di Fargetta e un nuovo singolo...
Paola e Chiara si dicono addio. Annunciata la separazione ufficiale
Alessio Bernabei "Noi siamo infinito" - primo ascolto, Sanremo seconda serata
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

3 commenti su “X Factor: il mistero del falso inedito di Daniele. Spariscono i Planet Funk e spunta una fotocopia di Gavin De Graw

  1. marcello on said:

    mi dispiace, ma un testo diverso sulla stessa melodia non fa “due canzoni diverse”, ma una canzone e una cover.
    è successo anni fa con Irene Grandi, che ha spacciato per canzone sua una cover di Billie Myers, pensando che non la conoscesse nessuno… e poi ha dovuto correre ai ripari e affermare che era una cover.

  2. Gianlu on said:

    Il pezzo é stato scritto e mandato da Gavin deGraw in persona per Daniele, ma dato che il testo era in inglese é stato tradotto in italiano e poi riscritto per riadattarlo alla metrica originale, le basi di Dreams e Un Giorno In Più potranno anche essere uguali ma sono due canzoni che hanno due temi diversi e non di tratta per niente di un pezzo “improvvisato” al momento… comunque il pezzo é secondo me migliore di quello dei freres chaos ed é arrivato anche 11 su iTunes qualche guorno fa.

  3. stefania on said:

    concordo con questo articolo, tranne sul fatto che Daniele meritasse l’eliminazione e questo semplicemente perchè gli altri inediti non li trovo migliori. Ad ogni modo, ci sono troppe cose che non quadrano, una volta che si presenta un concorrente con una sua identità ben definita, bella voce, bella immagine, più internazionale rispetto agli altri concorrenti (ho letto un commento su twitter di una ragazza convinta che fosse un concorrente di X Factor UK), anzichè valorizzare tutto ciò hanno fatto esattamente il contrario, con assegnazioni non centrate (eppure di canzoni pop rock, il genere che gli si addice meglio, ce ne sono in quantità); un cambio d’immagine a metà percorso, per fortuna subito abbandonato, che è stato devastante; Morgan che gli va a cercare il pelo nell’uovo ad ogni esibizione mentre agli altri fa solo complimenti; la Ventura che manifesta una preferenza sfacciata per il belloccio (per lei) Davide; e per finire l’inedito dei Planet Funk, che probabilmente avrebbe avuto un bell’impatto, misteriosamente scomparso. Trovo davvero umiliante che gli abbiano dato un pezzo già in circolazione da qualche anno (certo da quello che ho capito non era contenuto nell’album di De Graw perciò veniva considerato inedito, e poi non è che fosse tanto conosciuto, ma è comunque un colpo basso), non pensato per lui e soprattutto non pensato per essere cantato in italiano con il conseguente adattamento che hanno dovuto fare. Sì, troppe cose non quadrano, e mi dispiace tanto perchè per me Daniele aveva tutto ciò che serviva per vincere e avere successo, mi piace troppo la sua voce e il suo stile, ma adesso non mi resta che augurargli buona fortuna e sperare che qualcuno prenda più a cuore il suo destino. Faccio notare infine che i Freres Chaos, dopo il primo giorno in cui hanno avuto il boom al settimo posto, sono scesi sempre più fino al 89° posto di oggi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*