Tv — 15 novembre 2013 10:22

X Factor, quarto live. Roberta Pompa e Street Clerks eliminati nell’Hell Factor. Michele ipoteca la vittoria

Di

X Factor, o meglio, Hell Factor. Come di consueto, al giro di boa, saltano due teste (in questo caso, sei). Le vittime del girone infernale sono state Roberta Pompa (fatta fuori alla prima manche) e gli Street Clerks (anche quest’anno, i gruppi, durano meno di un segretario del PD). Ma veniamo alla gara.
Parliamoci chiaro, quest’anno sono bravini. Basta. Ogni volta che la Ventura dice che “il livello non è mai stato così alto”, un cantautore nel mondo muore.
La mediocrità regna sovrana (e ve lo dice un fan di X Factor mica un hipster che ascolta musica da camera).
La Pompa è stata forse la migliore della prima manche ma non ha potuto battere Fabio er pacioccone che nonostante sia finito in ballottaggio praticamente ad ogni puntata viene ancora una volta salvato dai giudici (e a Mika stava per partire un falsetto isterico). Delusione della prima manche è Valentina ( debole con When I was your man) mentre, per una volta, mi sorprendono i ciabattari Ape Escape (nulla per cui scappare di casa, s’intende).

CANALE 5 BUTTA VIA AMICI: IL TALENT IN UN’ALTRA RETE E SENZA MARIA

Nella seconda manche Gaia-catwoman fa abbastanza bene ma finisce in ballottaggio con gli Street Clerks (che pur piacendomi a sto giro per me è stato no). D’altronde nel girone c’erano ABA (che ha ballato meglio di come ha cantato, anche se stava per morire scivolando su un tacco), Violetta (bravissima ma  quanto se la tira) e Michele. Quest’ultimo, ammiccante come non mai, è per il popolo di Twitter il vincitore annunciato. L’unico ad aver ricevuto consensi unanimi con #XF7. Il tesorino arriverà in finale ma se lui è il punto più alto della gara io dico “aridatece Yendri, Nice, Freres Chaos, Antonella, Chiara, Francesca!”.
Chiudiamo con gli ospiti: Luca Carboni è troppo invecchiato, Tiziano Ferro sta diventando inspiegabilmente sempre più figo e bravo, e poi c’era quel biondino inglese che sembrava un po’ Lene Marlin e un po’ Macaulay Culkin. Tom Odell, ovvero il momento in cui si va a bere un bicchiere d’acqua.

Potrebbero interessarti anche:

Marco Carta: lavoro negli Usa e concerto con Emma e Alessandra. Ma le fan…
Belen scoppia e si scaglia sui paparazzi. Arrivata mamma Veronica, già decisa la data del parto
Belen ha partorito: è nato Santiago, il primo bambino ad essere un hashtag prima della sua venuta al...
X Factor 2013, casting di Milano: Mika e Ventura insopportabili. Spicca Fedez e parla di Moreno
  • Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
ANNUNCI ARUBA MEDIA MARKETING

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*